Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

 facebook iconinstagram iconyoutube icon

 


Le iscrizioni alla II° Edizione del Master "Le buone pratiche del lavoro educativo in comunità minori"
sono aperte fino al 25 febbraio 2022

Qui il regolamento, il piano didattico e i dettagli organizzativi


18 dicembre 2021 locandina seminario Master

Master comunità LOCANDINA (Clicca qui per i dettagli)

DIRETTORE
Laura Formenti

OBIETTIVI 

Il Master propone un'esperienza formativa unica, intensiva e personalizzata, a chiunque sia interessato a sviluppare competenze concrete spendibili nel lavoro educativo in comunità. Si rivolge ai neolaureati (preferibilmente in Scienze dell'educazione, titolo obbligatorio per il lavoro in comunità) e a professionisti che già operano in ambito educativo, con possibilità di personalizzare il percorso. La finalità è offrire ai partecipanti un percorso teorico, pratico e riflessivo di sviluppo professionale e rafforzamento delle risorse personali e relazionali, per sostenere le sfide del lavoro quotidiano con bambini/e e adolescenti che hanno vissuto esperienze avverse e manifestano bisogni specifici, in un contesto fortemente implicante sul piano emotivo, relazionale ed esistenziale. Un lavoro affascinante quanto difficile, a detta di molti il vertice più alto e intrinsecamente formativo della professione socio-educativa.

PROFILO DEL CANDIDATO
Laureati triennali di tutte le discipline

SCADENZE:
chiusura candidature: 25/02/2022

selezione: 04/03/2022
pubblicazione esito selezione: 11/03/2022
chiusura immatricolazioni: 18/03/2022
inizio corso: 25/03/2022

INFO Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qui il regolamento, il piano didattico e i dettagli organizzativi


A questo link il video del seminario “Il sistema della tutela e il mondo delle comunità”,
primo del ciclo di seminari realizzato nell’ambito della II° Edizione del Master.


 A questo link il video del seminario “L’educatore in comunità: dalla vocazione alla professione”secondo del ciclo di seminari realizzato nell’ambito della II° Edizione del Master.


 A questo link il video del seminario “Comunità per minori: nuove sfide e temi emergenti” terzo del ciclo di seminari realizzato nell’ambito della II° Edizione del Master.

20200611 festa 2020


Le idee che puoi aiutarci a realizzare

20200611 Fiera Arimoclicca sull'immagine per vedere le proposte per le donazioni 


Insieme anche quest'anno

Quest’anno non abbiamo potuto organizzare la tradizionale Fiera di Arimo, che è sempre stata per noi una fondamentale occasione di incontro e di confronto con i nostri sostenitori su temi sociali ed educativi.

Cercheremo tuttavia di mantenere aperto, almeno virtualmente, un canale di comunicazione con voi.

Stiamo tutti vivendo un momento molto impegnativo. In questa delicata fase di ripresa, i ragazzi e le ragazze ospiti di Arimo affrontano una situazione inedita, dopo aver vissuto l’isolamento sacrificando la socialità, che per gli adolescenti è un bene primario.

Questo momento rappresenta una sfida particolarmente impegnativa anche per tutti gli adulti che hanno una responsabilità educativa, genitori, educatori, insegnanti. Per questo sarà importante per noi costruire costanti occasioni di confronto e di scambio.

Il prossimo sarà un anno difficile anche per Arimo ma vogliamo guardare al futuro con la spinta progettuale che ci contraddistingue, e vi chiediamo di sostenerci nello sviluppo dei nostri servizi.

L’appuntamento della nostra fiera è sempre stato anche un momento importante di raccolta fondi e di supporto economico al nostro lavoro. In questa situazione inedita abbiamo pensato a una modalità nuova per sostenere i nostri progetti, in aggiunta a quelle usuali del 5 per mille o del bonifico.

Confidiamo nella vostra fiducia, come abbiamo sempre fatto.

A Gennaio iniziano le lezioni del Master biennale per professionisti della tutela dei minori e famiglie, quest’anno dal titolo “ACCOMPAGNARE AL FUTURO” di cui sono ancora per poco aperte le iscrizioni.

master12

Arimo Cooperativa Sociale

La Cooperativa sociale Arimo

La Cooperativa sociale Arimo è nata nel 2003 per dare vita alla prima comunità del nord Italia dedicata ai giovani autori di reato: nel 2004  è nata così “Casa di Camillo”, nella sede di Giussago, che abbiamo faticosamente acquistato e ristrutturato. Nel 2007 abbiamo aperto a Pavia la comunità femminile “Casa Miriam”, che accoglie ragazze tra i 14 e i 18 anni allontanate dal Tribunale per i Minorenni per maltrattamenti, grave incuria o abusi. Nel 2012 abbiamo aperto a Milano “Terzo Spazio”, seconda comunità dedicata ad adolescenti maschi in difficoltà. Nel 2019 è stata aperta a Pasturago, frazione del Comune di Vernate, la comunità ad alta intensità educativa “La Traccia”.

Dal 2008 ad oggi, per favorire il reinserimento sociale dei ragazzi dopo la comunità, Arimo ha deciso di investire su progetti e servizi che preparino e accompagnino verso l'autonomia i giovani ospiti; è nata così l'Area del Reinserimento e Autonomia, con sede a Milano, che comprende: il servizio “A partire dalla fine”, che segue i giovani a partire dalla conclusione dei loro percorsi di comunità, fino al raggiungimento dei loro obiettivi di crescita;  il servizio “Chiavi di Casa”, che gestisce appartamenti educativi per neo-maggiorenni e per mamma e bambino; il servizio di “Orientamento e realizzazione professionale”; il Servizio Famiglie: dedicato ai genitori che si trovano in difficoltà a rispondere alle sfide educative dei figli adolescenti;  il servizio di Formazione e Supervisione, rivolta ad enti pubblici e altre cooperative, nell’ambito del quale vengono realizzati master nella cura e tutela del minore; il portale dell'adolescenza inquieta www.ubiminor.org.

Nel 2016 Arimo ha aperto il Servizio di Spazio Neutro che offre la possibilità di svolgere incontri protetti tra minori e famiglie. Nel 2017 è nata “Spiazza Biblioteca Sociale”, a Milano-Figino, biblioteca che si propone come community center. Dal 2014 Arimo gestisce inoltre a Milano la falegnameria sociale “Share-Wood”.

Le sue attività sono tutte ispirate dal proposito di ristabilire diritti e promuovere nei giovani il senso di responsabilità verso se stessi e verso la comunità.

Lavora con noi

Con l’esperienza fatta in diciotto anni di attività, Arimo ha messo a punto un modello particolarmente efficace di intervento educativo. La crescita dei servizi e dell’attività rende oggi necessario per la cooperativa incontrare e formare operatori in grado di assimilare e replicare tale modello nei diversi contesti in cui si troveranno a contatto con i giovani accolti.

Lavorare nelle comunità per adolescenti è la sfida più appassionante e affascinante che possa cogliere un Educatore. Un intervento che può permettere a giovani che stanno attraversando un momento di grande difficoltà di riprendere in mano la loro vita e le loro scelte; una grande occasione di svolta per il loro destino, e per la società, che li vedrà protagonisti come cittadini.

Arimo cerca educatori professionali da inserire in modo stabile nelle sue comunità educative per adolescenti di Pavia, Binasco e Milano. Il nostro è un ambiente di lavoro molto stimolante, nel quale è possibile imparare molto, e dove la riflessione e il confronto sono continui.

Per ulteriori informazioni potete inviare il vostro CV all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


La carta dei servizi di Arimo