Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

L'incidenza del burnout genitoriale dipende dalla cultura di un Paese? Questa domanda è stata al centro del primo studio internazionale sull'argomento per il quale si sono mobilitati centinaia di scienziati in quarantadue Paesi.

20210325 burnout 1

L'ansia esiste anche nelle abitudini che costituiscono la nostra vita quotidiana, e le abitudini sono pervasive e difficili da superare. Non se ne andranno solo perché si dice se stessi di respirare o di liberare i pensieri - perché, per quanto possa sembrare assurdo parlare di ansia, il cervello è attratto da queste abitudini in quanto creano un senso di ricompensa.

20200325 custom 4

Quanto è importante la fama? E l'accettazione di sé? La benevolenza? I messaggi che i ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 12 anni ricevono dalla televisione svolgono un ruolo significativo nel loro sviluppo, influenzando atteggiamenti e comportamenti man mano che crescono nell'adolescenza e oltre.

20210325 televisione 1

Il villaggio di Jinwar si trova nel Rojava, nord-est della Siria, nel Cantone di Cizire. È “il villaggio delle donne”, progettato nel 2016 dal comitato che riuniva le diverse associazioni femminili del Rojava. Jinwar in curdo vuol proprio dire donna, ma anche luogo di nascita, origine.

20210408 Rojava 1

Famosi film tratti da libri che parlano di maghi e vampiri, da gialli e noir che non lasciano un attimo di respiro, da romanzi che raccontano storie d’amore e saghe familiari. Nessun critico dirà che questi libri sono alta letteratura ma sono comunque efficaci nel migliorare il nostro linguaggio.

20210325 libro 7

Per gentile concessione dell'autrice e dell'editore, pubblichiamo la presentazione e un estratto del nuovo libro di Barbara Volpi, "Docenti digitali. Insegnare e sviluppare nuove competenze nell'era di Internet" (Il Mulino).

La rivoluzione digitale ha profondamente modificato assetti educativi e valoriali della società odierna. Tali trasformazioni si sono ulteriormente accentuate in questo momento storico, in cui alla scuola e agli insegnanti viene richiesto non solo di inserire gli strumenti digitali nelle proprie prassi, ma di farli diventare una parte centrale dell’insegnamento.

20210407 Digitali 1

Un recente studio mostra che le dure pratiche genitoriali nell'infanzia hanno ripercussioni a lungo termine sullo sviluppo del cervello dei bambini. Arrabbiarsi ripetutamente, picchiare, scuotere o urlare contro i figli sarebbe collegato a strutture cerebrali più piccole nell'adolescenza.

20210406 severità 2

Molti ragazzi seguono fiction e serie televisive con una passione che spesso li porta a sovrapporsi ai personaggi nel loro immaginario, fino a “perdersi” nelle vite e nei caratteri di fantasia che rivestono ai loro occhi un significato e un valore particolari.

20210318 fiction 2

Una donna sulla scena, una donna comune, stretta in un golfino qualsiasi. Siede su una panchina insolita – due pile di libri con la copertina grossa e le scritte dorate, forse volumi di enciclopedia, quelli che in una libreria fanno bella figura – ed è contornata da cespugli di rose.

20210331 Eroe 1

Un'ulteriore dimensione tematica di riflessione sugli adolescenti, Passioni, arricchisce la nuova edizione de “Il miele e l’aceto” di Lamberto Bertolé (Laurana Editore). Per gentile concessione dell'autore e dell'editore ne pubblichiamo un estratto.

Il tema delle passioni, del loro valore, della loro eventuale assenza, della loro qualità, è una sorta di fiume carsico che si intreccia con gli argomenti che abbiamo affrontato: maestri, limite, gruppo, identità e così via.

20200316 copertina stesa miele aceto

Per molto tempo le scelte alimentari e dietetiche sono state associate solo al peso e alle conseguenze sulla salute fisica. Oggi sappiamo tutti che ciò che mettiamo nel nostro corpo ogni giorno ha anche un grande impatto sulla nostra mente.

20210318 sana 1

Secondo una nuova ricerca, due terzi dei ragazzi utilizzano più di uno schermo contemporaneamente dopo la scuola, la sera e nel fine settimana, all’interno di stili di vita sempre più sedentari.

20210311 virtuale 2

Mentre gli studenti attraversano un periodo difficile come nessun altro prima, molti di loro stanno tenendo sotto controllo loro salute mentale e cercano di fare del loro meglio per stare bene. Alcuni stanno pensando di impegnarsi di più per migliorare la loro relazione con l'esercizio e con il cibo. Eppure molti di loro scaricano su un’alimentazione disordinata le difficoltà che stanno vivendo.

20210311 eating 1 

L’intervento armato richiede addestramento e qualità personali non comuni, l’azione nonviolenta invece è per tutti. Lo dice bene Alexander Langer quando prefigura i Corpi civili di pace europei, approvati dal Parlamento UE nel 1995 e non ancora realtà istituzionale.

20210324 Alfieri II 3 

Più gli studenti restano indietro rispetto ai compagni nel corso di questa pandemia, con la sospensione della normalità scolastica, meno è probabile che si sentano in grado di poter recuperare.

20210318 compiti 2

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

UbiminorYoutube1

logo sharewood

logo SPIAZZA ok

Master accompagnare al futro 1

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca