Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

 facebook iconinstagram iconyoutube icon

Master accompagnare al futro 1

ACCOMPAGNARE AL FUTURO BAMBINI, ADOLESCENTI, FAMIGLIE E OPERATORI: TRA RISCHIO E PROTEZIONE

direzione scientifica di STEFANO CIRILLO

Gli Operatori che lavorano nei Servizi rivolti a bambini, adolescenti e famiglie in difficoltà vivono in questi anni una forte sensazione  di isolamento; si sentono schiacciati dalle emergenze, spendono la maggior parte delle proprie energie nel cercare di non far tracollare le situazioni che destano maggiore allarme; hanno pochissimo tempo per sollevare lo sguardo dal quotidiano e ripensare agli obiettivi del proprio intervento e agli strumenti utilizzati, che spesso si rinnovano poco negli anni.

La Didattica del Master è pensata proprio per favorire riposizionamento, maggiore conoscenza e valorizzazione reciproca delle Professioni protagoniste dei Servizi di Tutela Minori

Il nostro Master si propone quindi anzitutto come un momento di cura per l’operatore, perché meglio passa prendersi occuparsi a propria volta dei suoi utenti: cura in termini di formazione, di supervisione, di confronto con colleghi che svolgono altre professioni, di affinamento di capacità di analisi e di intervento, di maggiore sicurezza nel muoversi nella rete dei servizi per trovare collaborazioni fattive.

Tre centri Il Melograno-CbmArimo e Scuola Mara Selvini Palazzoli – da sempre impegnati nella cura e il sostegno a Minori, Famiglie ed Operatori – hanno costruito per i colleghi che già operano o intendono realizzarsi nell’area di Tutela dei Minori la terza edizione di un Master di specializzazione che offre la possibilità di condividere un sapere e un fare che si modificano con vitalità insieme alla ricerca e alla società.

Le diverse professionalità coinvolte nei percorsi di Tutela hanno la necessità, oggi più che mai, di riflettere sulla mission dei propri Servizi, integrare i saperi specifici delle singole professioni affinando la capacità di lavorare in équipe, valutare la competenza dei genitori, costruire percorsi operativi capaci di riconoscere i gradi di pregiudizio e danno legati a fenomeni quali trascuratezza, maltrattamento, violenza assistita e abuso.

Le situazioni in cui i professionisti della Tutela sono chiamati a intervenire sono talmente complesse e controverse che chiedono grande coraggio, elasticità e soluzioni individualizzate, lucidità e capacita di decisione.

Di fronte a queste complessità, diventa necessario sperimentarsi in un reale e aperto confronto multidisciplinare dei professionisti coinvolti, che ottimizzi e renda più strategico il progetto proposto al Minore e alla Famiglia.

 

Per informazioni scrivere alla Segreteria organizzativa:
Rita Radaelli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T. +39 02 70630724

 

 

Il programma e i dettagli organizzativi sul sito:

http://www.master-tutela-minori.it/