Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

La Fondazione Cariplo e il Banco dell'energia Onlus hanno lanciato il Bando Doniamo Energia2 per contribuire ad alleviare e contrastare la povertà e la vulnerabilità sociale, tramite interventi in grado di intercettare precocemente le persone e le famiglie fragili e favorire la loro riattivazione attraverso misure personalizzate.

Il bando intende sostenere progetti promossi da organizzazioni non profit che garantiscano ai beneficiari individuati un percorso completo di supporto e accompagnamento: oltre a sostegni diretti per "tamponare" le situazioni più critiche e coprire i bisogni materiali urgenti, i progetti dovranno prevedere l'elaborazione di percorsi personalizzati di promozione e riattivazione, dal punto di vista sociale e lavorativo. 

La scadenza per la presentazione di un pre-progetto dell'intervento è fissata per 31 maggio 2018 - ore 17:00

Maggiori informazioni: http://www.fondazionecariplo.it/static/upload/ban/0000/bando-doniamo-energia-2_2018-bis.pdf

La National Geographic Society intende supportare progetti che concorrano a documentare e raccontare il fenomeno della migrazione degli esseri umani, in particolare la migrazione delle comunità nomadi, dei rifugiati di ogni genere, dei migranti economici, delle vittime di tratta e delle persone che migrano per il piacere di esplorare il mondo.

Sarà data priorità ai progetti che, tramite l'educazione e lo storytelling:

  • documentino cause e effetti di uno o più tipi dei fenomeni migratori attuali;
  • documentino le vite dei migranti, il loro viaggio e le comunità ospitanti;
  • sviluppino e testino programmi educativi o materiali di sensibilizzazione pubblica che concorrano a comunicare l'esperienza dei migranti e a stimolarne la comprensione del fenomeno.

Possono presentare progetti singoli individui, i quali possono far parte di un'organizzazione, entro il 10 luglio 2018 (con esito a novembre) e 3 ottobre 2018 (con esito a febbraio 2019) 

Maggiori informazioni:
https://www.nationalgeographic.org/grants/grant-opportunities/documenting-human-migrations/
https://www.nationalgeographic.org/grants/preparing-your-proposal/

 La Fondazione Johnson & Johnson seleziona progetti innovativi soprattutto nelle seguenti cinque aree di riferimento:

  1. assistenza sanitaria alla comunità
  2. salute dei bambini e delle donne
  3. formazione nel campo della gestione sanitaria
  4. Hiv/AIDS
  5. responsabilità verso la Comunità

Associazioni, cooperative sociali, onlus, organizzazioni no-profit e altri enti che non abbiano scopo di lucro potranno presentare una proposta progettuale e successivamente attendere di essere contattati dallo staff della Fondazione nel caso la proposta risultasse di loro interesse.

Maggiori informazioni: https://fondazionejnj.it/ https://fondazionejnj.it/progetti/presenta-un-progetto/

Enel Cuore Onlus offre la possibilità di presentare progetti relativi al benessere della persona e della famiglia, con particolare riguardo verso l'infanzia e la terza età

Gli enti non profit che intendano presentare la propria idea progettuale dovranno innanzitutto verificare che la stessa sia coerente con linee guida di Enel Cuore e poi compilare la scheda di presentazione del progetto, reperibile sul sito di Enel Cuore all'indirizzo:

https://www.enelcuore.it/it/progetti/presenta-un-progetto.html

Intesa Sanpaolo tramite il Fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale eroga contributi per progetti che perseguano finalità ambientali e sociali, assistenziali, educative e culturali, di ricerca scientifica, di valorizzazione delle arti e dei mestieri.

Nell'ambito sociale saranno privilegiate le iniziative di sostegno alla famiglia (infanzia, disagio giovanile, anziani) con riferimento all'assistenza alla persona, alla prevenzione e alla cura dei malati, al contrasto della povertà e del disagio economico e sociale, alla difesa dei diritti delle persone, all'inclusione sociale e al lavoro nonché alla cooperazione internazionale.

I soggetti interessati potranno presentare la domanda preferibilmente entro la fine di ottobre.

Maggiori informazioni: http://www.group.intesasanpaolo.com/scriptIsir0/si09/banca_e_societa/ita_fondo_beneficenza_contributo.jsp

 L'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo sviluppo ha emanato un bando per la concessione di contributi a iniziative di sensibilizzazione ed educazione alla cittadinanza globale proposte da organizzazioni della società civile e soggetti senza finalità di lucro.

Nell'ambito delle risorse disponibili, sono considerate di prioritario interesse le iniziative centrate su:

  • contrasto dei fenomeni di odio, intolleranza e discriminazione, attraverso percorsi di accesso ad una corretta conoscenza e consapevolezza dell'uguale dignità dell'"Altro";
  • realizzazione di concreti percorsi di interscambio, di educazione inclusiva e di comprensione critica che siano basati sul dialogo come ascolto attivo e sulla cooperazione in contesti di Educazione formale e informale, anche attraverso il coinvolgimento di realtà territoriali;
  • diffusione di un'informazione corretta e costruzione di una narrativa positiva dello sviluppo sostenibile;
  • percorsi che coinvolgano associazioni giovanili, in sinergia con altri attori, e che favoriscano la promozione dei temi legati allo sviluppo sostenibili.

La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è fissata per il 29 settembre 2017

Maggiori informazioni: http://www.aics.gov.it/?page_id=5685 www.esteri.it

Intesa San Paolo, tramite il "Fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale" eroga contributi a fondo perduto a organizzazioni non profit in sostegno di progetti che abbiano come riferimento la solidarietà, l'utilità sociale e il valore della persona.

Per il biennio 2017-2018 il Fondo intende focalizzare l'attività sulle seguenti tematiche ritenute particolarmente rilevanti e urgenti: 1) attività di sostegno alle popolazioni terremotate del Centro Italia; 2) inclusione sociale ed economica dei migranti e degli immigrati (percorsi di apprendimento dedicati agli stranieri - azioni di sensibilizzazione in tema di diversity management - protezione dei minori stranieri non accompagnati; contrasto alla tratta delle donne; lotta allo sfruttamento lavorativo).

Il Fondo rimane aperto a interventi utili a supportare anche altri temi, in particolare a un primo livello:

  • l'occupazione - i giovani disoccupati (15-24 anni) hanno raggiunto il 40,1% a fine 2016;
  • il disagio abitativo - sta crescendo il numero dei senza fissa dimora e delle persone in condizione di stress abitativo;
  • la povertà sanitaria, la prevenzione delle malattie; l'assistenza, la cura e il benessere dei malati e delle loro famiglie;
  • l'inclusione sociale 

Un secondo livello di intervento include:

  • la lotta alla povertà educativa, alla dispersione e all'abbandono scolastico;
  • il supporto alla disabilità fisica e intellettiva;
  • la prevenzione e il contrasto della violenza.

Il Fondo si propone anche di contribuire agli interventi in campo internazionale.

Maggiori informazioni: http://www.group.intesasanpaolo.com/scriptIsir0/si09/banca_e_societa/ita_fondo_beneficenza_linee_guida.jsp#/banca_e_societa/ita_fondo_beneficenza_linee_guida.jsp

L'Associazione Promozione Sociale e Solidarietà di Trani (BT)  ha lanciato il bando "Il Giullare - Festival Nazionale del Teatro oltre ogni barriera" per promuovere la cultura delle pari opportunità in vari campi. Il bando è rivolto a quelle compagnie e gruppi che credono nel teatro e nell'arte come reali strumenti di abbattimento di ogni barriera.

Lo spettacolo teatrale dovrà affrontare i temi che ispirano l'idea del festival (a titolo esemplificativo: racconto di sé e autobiografia, diversità, barriere culturali e architettoniche, integrazione, ecc.).     

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata per il 20 maggio 2017 - ore 12:00

Maggiori informazioni: http://www.ilgiullare.it/come-si-partecipa/

La Fondazione Cariplo ha lanciato la quarta edizione del Bando "Welfare di Comunità e innovazione sociale" per promuover sperimentazioni più sostenibili di welfare comunitario che sappiano attivare soluzioni adeguate ai bisogni del territorio e siano in grado di innescare processi partecipati che garantiscano il coinvolgimento della società e dei cittadini, rendendo maggiormente incisiva, stabile e sostenibile l'innovazione prodotta.

Come per le precedenti edizioni il bando è articolato in tre fasi (call for ideas, studi di fattibilità e realizzazione) ma nell'edizione di quest'anno sono previsti anche due importanti momenti formativi rispettivamente sul tema della progettazione e sul frundaising di comunità.

I soggetti interessati dovranno presentare la propria idea progettuale entro il 30 giugno 2017

Maggiori informazioni: http://www.fondazionecariplo.it/static/upload/ban/0000/bando-welfare-in-azione-2017.pdf

 Il Comune di Milano ha pubblicato un avviso pubblico per la concessione d'uso, per un massimo di 20 anni, di n° 38 unità immobiliari ad uso abitativo sfitte da recuperare per l'attuazione del progetto "Risposte alle emergenze attraverso il recupero degli alloggi sfitti nei condomini misti" - Ambito Lorenteggio.

Per la partecipazione al bando è obbligatorio un sopralluogo presso gli immobili, previa richiesta via e-mail all'indirizzo di posta elettronica PER.PoliticheAffitto@comune.milano.it da inviare entro il 27 aprile 2017.

Il termine di consegna delle offerte e della documentazione è fissato per il 5 giugno 2017

Maggiori informazioni: https://www.comune.milano.it/dseserver/webcity/garecontratti.nsf/WEBAll/0CD59931F3B94599C12580FE0053B83D?opendocument

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Seguici anche su Facebook

Link amici

Area riservata