Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Costa Crociere Foundation ha pubblicato un bando finalizzato alla lotta contro le principali cause di povertà ed esclusione sociale.

Le aree di intervento del Bando 2018 si riferiscono a:

  • women empowerment, in particolare a favore di donne vittime di violenza;
  • assistenza al soddisfacimento dei bisogni di base (cibo, riparo, assistenza medica) ai membri più bisognosi della comunità;
  • educazione, formazione e training per giovani NEET (Not engaged in Education, Employment or Training).

Le risorse finanziarie complessivamente messe a disposizione da Costa Crociere Foundation per questa edizione del Bando sono pari al almeno 300mila Euro.

Il termine per inviare proposte scadrà il 5 agosto 2018 o prima, al raggiungimento del limite di 200 proposte pervenute.

Maggiori informazioni: http://www.costa-crociere-foundation.com/news-media/bando-2018/

La Banca d'Italia eroga contributi a sostegno di attività in vari settori di intervento fra cui "Beneficenza, solidarietà e pubblico interesse". In particolare saranno finanziabili i progetti mirati all'assistenza e al sostegno di:

  • minori e anziani in stato di bisogno;
  • malati e disabili;
  • persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale.

Il contributo che la Banca deciderà di assegnare è libero e potrà essere al massimo pari a 1/3 dell'intero fabbisogno dell'iniziativa.
Le domande che perverranno alla Banca dal 1° luglio al 31 agosto 2018 saranno  istruite e decise entro il mese di dicembre, con eventuale erogazione nel mese di gennaio.

Maggiori informazioni: https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/impegno-ambientale-sociale/Criteri.pdf

Verso l’autonomia di vita dei minori e giovani stranieri che arrivano in Italia soli”: è online il nuovo Bando nazionale Never Alone 2018 per l’accompagnamento dei minori stranieri non accompagnati e dei neomaggiorenni verso un’autonomia lavorativa e di vita.

Fondazione CariploCompagnia di San PaoloFondazione CON IL SUDEnel CuoreFondazione Cassa di Risparmio di TorinoFondazione Cassa di Risparmio di CuneoFondazione Cassa di Risparmio di Padova e RovigoFondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Peppino Vismara confermano il loro impegno a favore dell’autonomia e dell’inclusione dei giovani migranti sul territorio italiano.

Il Bando 2018 “Verso l’autonomia di vita dei minori e giovani stranieri che arrivano in Italia soli” rappresenta la seconda iniziativa realizzata nell’ambito di Never Alone, per un domani possibile e si propone di promuovere interventi multidimensionali di accompagnamento all’autonomia lavorativa e di vita di ragazze e ragazzi di età compresa tra i 15 e i 21 anni arrivati in Italia come minori stranieri non accompagnati.

Anche sul territorio italiano, il fenomeno dei minori soli continua a rappresentare un evento rilevante e con grandi criticità. La distribuzione dell’età rilevata per i minorenni alla fine del 2017 evidenzia che il 60,3% ha 17 anni, i sedicenni costituiscono poco più di un quinto del totale, il 9,6% dei minori ha 15 anni e il 6,7% ha meno di 15 anni. Rispetto allo stesso periodo dei due anni precedenti, prosegue il trend di aumento dell’età dei giovani, con l’incremento della quota dei diciassettenni (+6,3% rispetto al 2015) e una diminuzione della quota di minori con meno di 15 anni [1]. Questo quadro mostra che gli stranieri più giovani in arrivo in Italia hanno un tempo più breve per acquisire un’autonomia di vita prima della fuoriuscita dai sistemi di protezione, prevista al compimento della maggiore età. Alcuni dati approssimativi evidenziano, inoltre, che il 35% dei giovani stranieri non studia e non lavora, percentuale che cresce fino al 45% nel caso delle ragazze[2]: una condizione dettata anche dalla situazione di maggior vulnerabilità di questi ragazzi, dovuta alla mancanza di reti e di capitale sociale a supporto dei percorsi di inclusione.

Per favorire il loro inserimento nel mondo del lavoro – motore simbolico e materiale di integrazione nella comunità di riferimento –, il Bando Never Alone 2018 intende sostenere, in tutta Italia, un numero limitato di progetti che accompagnino i giovani nella delicata fase di transizione tra la minore e la maggiore età con l’avvio di percorsi finalizzati al raggiungimento e al mantenimento di un’autonomia lavorativa e di vita, sempre mettendo al centro il percorso migratorio del giovane, le sue necessità, potenzialità e aspirazioni.

Il Bando, che intende operare in maniera complementare e sussidiaria ai numerosi interventi già previsti sul territorio, è rivolto a partenariati pubblico-privati composti da almeno tre soggetti senza scopo di lucro aventi una comprovata esperienza in materia di accoglienza e inclusione di minori e/o di migranti/richiedenti asilo.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 17.00 del 7 settembre 2018, secondo le modalità indicate nel testo del Bando.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

never alone 18

Fondazione Cariplo, Compagnia di San Paolo, Fondazione con il Sud, Enel Cuore Onlus, Fondazione CRT, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Fondazione Vismara hanno pubblicato il Bando Never Alone: "Verso l'autonomia di vita dei minori e giovani stranieri in Italia soli"  volto a promuovere interventi multidisciplinari di accompagnamento all'autonomia lavorativa e di vita di ragazze e ragazzi di età compresa tra i 15 e i 21 anni nella delicata fase di transizione tra la minore e la maggiore età.

Mettendo al centro i percorsi migratori e le necessità, potenzialità e aspirazione dei ragazzi, i progetti dovranno intervenire nei seguenti ambiti:

  • percorsi di accompagnamento al lavoro;
  • percorsi di accompagnamento all'inclusione sociale e relazionale.

Potranno inoltre prevedere azioni integrative ai precedenti due ambiti attraverso interventi volti a favorire: 

  • l'autonomia abitativa;
  • l'inclusione linguistica e culturale.

Il Bando, che intende operare in maniera complementare e sussidiaria ai numerosi interventi già previsti sul territorio, è rivolto a partenariati pubblico-privati composti da almeno tre soggetti senza scopo di lucro aventi una comprovata esperienza in materia di accoglienza e inclusione di minori e/o di migranti richiedenti asilo. Il budget a disposizione per il bando ammonta a 2,9 milioni di euro.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 17:00 del 7 settembre 2018 secondo le modalità indicate nel testo del Bando.

Bando: https://minoristranieri-neveralone.it/wp-content/uploads/media-protect/free/Never-Alone_Bando-2018.pdf

La Fondazione Cariplo e il Banco dell'energia Onlus hanno lanciato il Bando Doniamo Energia2 per contribuire ad alleviare e contrastare la povertà e la vulnerabilità sociale, tramite interventi in grado di intercettare precocemente le persone e le famiglie fragili e favorire la loro riattivazione attraverso misure personalizzate.

Il bando intende sostenere progetti promossi da organizzazioni non profit che garantiscano ai beneficiari individuati un percorso completo di supporto e accompagnamento: oltre a sostegni diretti per "tamponare" le situazioni più critiche e coprire i bisogni materiali urgenti, i progetti dovranno prevedere l'elaborazione di percorsi personalizzati di promozione e riattivazione, dal punto di vista sociale e lavorativo. 

La scadenza per la presentazione di un pre-progetto dell'intervento è fissata per 31 maggio 2018 - ore 17:00

Maggiori informazioni: http://www.fondazionecariplo.it/static/upload/ban/0000/bando-doniamo-energia-2_2018-bis.pdf

La National Geographic Society intende supportare progetti che concorrano a documentare e raccontare il fenomeno della migrazione degli esseri umani, in particolare la migrazione delle comunità nomadi, dei rifugiati di ogni genere, dei migranti economici, delle vittime di tratta e delle persone che migrano per il piacere di esplorare il mondo.

Sarà data priorità ai progetti che, tramite l'educazione e lo storytelling:

  • documentino cause e effetti di uno o più tipi dei fenomeni migratori attuali;
  • documentino le vite dei migranti, il loro viaggio e le comunità ospitanti;
  • sviluppino e testino programmi educativi o materiali di sensibilizzazione pubblica che concorrano a comunicare l'esperienza dei migranti e a stimolarne la comprensione del fenomeno.

Possono presentare progetti singoli individui, i quali possono far parte di un'organizzazione, entro il 10 luglio 2018 (con esito a novembre) e 3 ottobre 2018 (con esito a febbraio 2019) 

Maggiori informazioni:
https://www.nationalgeographic.org/grants/grant-opportunities/documenting-human-migrations/
https://www.nationalgeographic.org/grants/preparing-your-proposal/

 La Fondazione Johnson & Johnson seleziona progetti innovativi soprattutto nelle seguenti cinque aree di riferimento:

  1. assistenza sanitaria alla comunità
  2. salute dei bambini e delle donne
  3. formazione nel campo della gestione sanitaria
  4. Hiv/AIDS
  5. responsabilità verso la Comunità

Associazioni, cooperative sociali, onlus, organizzazioni no-profit e altri enti che non abbiano scopo di lucro potranno presentare una proposta progettuale e successivamente attendere di essere contattati dallo staff della Fondazione nel caso la proposta risultasse di loro interesse.

Maggiori informazioni: https://fondazionejnj.it/ https://fondazionejnj.it/progetti/presenta-un-progetto/

Enel Cuore Onlus offre la possibilità di presentare progetti relativi al benessere della persona e della famiglia, con particolare riguardo verso l'infanzia e la terza età

Gli enti non profit che intendano presentare la propria idea progettuale dovranno innanzitutto verificare che la stessa sia coerente con linee guida di Enel Cuore e poi compilare la scheda di presentazione del progetto, reperibile sul sito di Enel Cuore all'indirizzo:

https://www.enelcuore.it/it/progetti/presenta-un-progetto.html

Intesa Sanpaolo tramite il Fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale eroga contributi per progetti che perseguano finalità ambientali e sociali, assistenziali, educative e culturali, di ricerca scientifica, di valorizzazione delle arti e dei mestieri.

Nell'ambito sociale saranno privilegiate le iniziative di sostegno alla famiglia (infanzia, disagio giovanile, anziani) con riferimento all'assistenza alla persona, alla prevenzione e alla cura dei malati, al contrasto della povertà e del disagio economico e sociale, alla difesa dei diritti delle persone, all'inclusione sociale e al lavoro nonché alla cooperazione internazionale.

I soggetti interessati potranno presentare la domanda preferibilmente entro la fine di ottobre.

Maggiori informazioni: http://www.group.intesasanpaolo.com/scriptIsir0/si09/banca_e_societa/ita_fondo_beneficenza_contributo.jsp

 L'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo sviluppo ha emanato un bando per la concessione di contributi a iniziative di sensibilizzazione ed educazione alla cittadinanza globale proposte da organizzazioni della società civile e soggetti senza finalità di lucro.

Nell'ambito delle risorse disponibili, sono considerate di prioritario interesse le iniziative centrate su:

  • contrasto dei fenomeni di odio, intolleranza e discriminazione, attraverso percorsi di accesso ad una corretta conoscenza e consapevolezza dell'uguale dignità dell'"Altro";
  • realizzazione di concreti percorsi di interscambio, di educazione inclusiva e di comprensione critica che siano basati sul dialogo come ascolto attivo e sulla cooperazione in contesti di Educazione formale e informale, anche attraverso il coinvolgimento di realtà territoriali;
  • diffusione di un'informazione corretta e costruzione di una narrativa positiva dello sviluppo sostenibile;
  • percorsi che coinvolgano associazioni giovanili, in sinergia con altri attori, e che favoriscano la promozione dei temi legati allo sviluppo sostenibili.

La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è fissata per il 29 settembre 2017

Maggiori informazioni: http://www.aics.gov.it/?page_id=5685 www.esteri.it

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Seguici anche su Facebook

Link amici

Area riservata