Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

La proposta del Governo di riforma della Giustizia, contenuta nel ddl A.C. n 2953, ha appena concluso il suo iter alla Camera e sta passando al Senato. CIAI, insieme a moltissime altre organizzazioni, è molto preoccupato di questa riforma nella parte in cui prevede la soppressione del Tribunale per Minorenni e dell’ufficio del Pubblico Ministero presso il Tribunale per i Minorenni – art.1 lett. b) punto 2) del comma 1°.

Nella proposta originaria d’iniziativa del Ministro Orlando, le competenze del TM dovevano passare ad un costituendo  Tribunale per la Famiglia e i Minorenni – come sarebbe stato preferibile – mentre nelle ultime modifiche passate alla Camera tali competenze passano a non meglio specificate Sezioni Specializzate del Tribunale Ordinario.

La proposta attuale è destinata a ridurre drasticamente le competenze specialistiche della Magistratura, sia Giudicante che Inquirente, che si occupano di bambini e adolescenti con effetti che prevediamo essere del tutto negativi!

Moltissime sono ormai le organizzazioni che si occupano di tutela dell’Infanzia ad aver preso una posizione di assoluto contrasto verso l’ipotesi della soppressione dei Tribunali per i Minorenni e che si sono unite nella denuncia degli “operatori del settore”: Magistrati, Magistrati Minorili, Avvocati minorili, ordine degli assistenti sociali, ordine degli psicologi.

Già a marzo CIAI ha manifestato il suo contrasto a questa proposta sottoscrivendo ed appoggiando l’iniziativa portata avanti insieme con altre organizzazioni del Gruppo CRC –   incaricato di verificare il rispetto in Italia della Convenzione ONU sui diritti dei minori – attraverso un comunicato (CLICCA QUI per leggerlo)

Ci rivolgiamo oggi alla Commissione Giustizia del Senato per manifestare la contrarietà alla chiusura dei Tribunale per i Minorenni che rappresentano un’eccellenza del nostro Ordinamento di tutela dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza tanto da aver spinto l’Unione Europea a raccomandare a tutti gli Stati membri a imitarla …proprio mentre nel nostro Paese rischia di scomparire.

Nel sostenere questa azione di contrasto all ipotesi di soprressione dei Tribunali per i Minorenni, CIAI si affianca alle maggiori organizzazioni di settore che già hanno espresso la loro denuncia:

AIMMF
Associazione Nazionale Magistrati di Milano
CNCA
Unione Nazionale delle Camere Minorili 
Procura Repubblica presso TM Piemonte e Valle d’Aosta
Ordine AS della Lombardia
CISMAI
Garante Infanzia dell’ER
CGIL
SOS Villaggi dei Bambini
CNSA
Ordine Psicologi

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca