Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

“D’ora in avanti i capelli devono essere corti e ben pettinati, le unghie devono rimanere pulite e le dita non devono diventare gialle per la nicotina. Il lavoro impegnerà molto sia mentalmente che fisicamente, il consiglio che viene dato è quello di venire il meno possibile influenzati dall’atmosfera festaiola che regna attorno”.

20190905 apprendistato 1

Emma e Anaïs sono due adolescenti amiche per la pelle, di carattere opposto (l’una introversa e l’altra estroversa) e di diversa estrazione sociale (l’una di famiglia borghese e l’altra di famiglia operaia). La pellicola le segue da vicino dai 13 ai 18 anni (dal 2012 al 2017), mostrando in modo diretto e senza veli la loro quotidianità, scandita da continue e radicali trasformazioni fisiche, emotivi e mentali, liti e riappacificazioni, conflitti coi genitori, primi amori e dolori.

20190905 adolescentes 1a

Per gentile concessione dell'autrice Giulia Viezzoli, pubblichiamo un estratto di "Io non sono straniero" 

“Mercoledì. Giorno in cui, più di altri, penso alla mia vicina di casa, Melissa, quella del secondo piano. Forse perché è uno dei pochi giorni in cui mi capita di incontrarla in discesa verso il portone quando alle sette esce per accompagnare suo figlio a scuola. Lo ha iscritto in un istituto che, a occhio e croce, si trova dall’altra parte di Milano.

20190930 copertina viezzoli a

Spira è un adolescente che torna a Reboleira, quartiere molto povero alla periferia di Lisbona, dopo aver scontato 8 anni in un istituto di rieducazione.

20190905 fim 1a

La pellicola si apre con un lungo piano sequenza, in cui si vede da lontano una famiglia al completo che trascorre una giornata di mare. Questo quadro di calma e serenità viene bruscamente interrotto con l’irruzione degli agenti di polizia che vengono a prendere Lise (Melissa Guers).

20190905 fille 1

Rabyatou: "Sì. È un film."
Guy-Yanis: "Ma un film su cosa? È un film, è un film. Ci sono film, non lo so, ci sono film di tutto."
Rabyatou: "Ma qui, tutto ciò che è girato, qui, non è un documentario. Non c'è una voce che parla e dice "Ecco, è ..."
Guy-Yanis: "È un film di cosa, allora?"

20190904 film 1

Tsong è un ragazzo adolescente che trascorre la giornata immerso nella natura, lavorando duro facendo pascolare pecore e capre della sua famiglia e andando a vendere il loro latte in città per consentire al fratello minore di continuare gli studi. Siamo in un piccolo villaggio rurale della Mongolia, in cui la rivoluzione informatica e dei social è ancora lontana.

20190904 Alsin 1

Manuel (interpretato dall’espressivo Andrea Lattanzi), ha compiuto 18 anni, e deve lasciare la comunità educativa (chiamata “istituto”, anche se sappiamo che le strutture denominate “istituti” per minori sono stati chiusi da tempo) dove ha trascorso gli ultimi anni della sua vita.

20190722 manuel 1

Seydou Tall (interpretato da Omar Sy, già conosciuto in altre pellicole, tra cui “Samba”, “Quasi amici”, Mister Chocolat” e “Famiglia all’improvviso: istruzioni non incluse), è un famoso attore immigrato di seconda generazione, di origini senegalesi e mauritane che vive a Parigi.

20190617 Yao 1

Provate ad immaginare la storia di un conflitto armato raccontato dalla voce dei bambini e di come una così drammatica e traumatizzante esperienza viene da loro vissuta. Ci pensano tre fratelli: Rima di 8 anni, che da grande vorrebbe fare la pediatra, Youssef di 9 anni, che da grande vorrebbe fare il pilota, ed Ahmed di 11 anni, che imbraccia e si esercita con un fucile giocattolo.

20190603 child 3 

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca