Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Pubblichiamo l'introduzione del volume Generazioni a confronto - Voci, date e parole sulle trasformazioni sociali nell'epoca della tecnoliquidità, frutto di una ricerca su cyberbullismo e uso del digitale, condotta in alcune scuole fiorentine. (Alla fine dell'articolo il link per il download gratuito in vari formati).

*

La tecnologia influenza le nostre vite  per il semplice fatto di esistere ed essere (o non essere) disponibile. 
Basta pensare quanto il digitale e l'informatica abbiano cambiato le nostre vite negli ultimi 20 anni e come in passato alcune scoperte tecniche abbiano portato a vere e proprie “rivoluzioni”. 

20191104 Copertina Ebook Generazioni a confronto Voci dati e parole sulle trasformazioni sociali nellepoca della tecnoliquidità

Siamo in estate, è ora della siesta e l’aria è calda e umida. Lungo un corridoio risuonano i passi scanditi di alcune suore e, dietro una porta semiaperta, si scorge una ragazza di 17 anni che dorme con il suo bambino nudo accanto, entrambi in posizione fetale.

20190917 maternal 2a

Daniel (Earl Cave, figlio di Nick Cave) vive con la madre Sue (Monica Dolan) nella periferia di Bromley, cittadina inglese. Sue fa la bibliotecaria nel reparto infanzia e non ha più avuto nessuna relazione dopo che il marito è fuggito in Florida con la nuova compagna di vent’anni più giovane.

20190917 days 1

Pubblichiamo la presentazione di "Una storia che parla di te" di Desirée Cognetti (DeA Planeta editore), da pochi giorni in libreria. L'intenso racconto di un lungo percorso verso l'autonomia, a partire da una condizione familiare di abbandono e violenza.

Una storia difficile, che nelle parole di Dèsirèe diventa il racconto vivido dell'Italia a cavallo tra gli anni '80 e '90; un inno alla capacità degli uomini di superare i dolori più grandi, imparando a guardarli in faccia fino a che non diventano preziosi.

"Ho sempre cercato un fratello, qualcuno che fosse come me: non colpevole". 

20192410 Desiree Cognetti

Siamo nella piccola città di periferia di Haley negli USA. Le prime inquadrature mostrano una festa sul fiume, dove tutti gli abitanti della comunità sembrano attendere il lancio dei fuochi di artificio.

20190917 ham 1a

“D’ora in avanti i capelli devono essere corti e ben pettinati, le unghie devono rimanere pulite e le dita non devono diventare gialle per la nicotina. Il lavoro impegnerà molto sia mentalmente che fisicamente, il consiglio che viene dato è quello di venire il meno possibile influenzati dall’atmosfera festaiola che regna attorno”.

20190905 apprendistato 1

Emma e Anaïs sono due adolescenti amiche per la pelle, di carattere opposto (l’una introversa e l’altra estroversa) e di diversa estrazione sociale (l’una di famiglia borghese e l’altra di famiglia operaia). La pellicola le segue da vicino dai 13 ai 18 anni (dal 2012 al 2017), mostrando in modo diretto e senza veli la loro quotidianità, scandita da continue e radicali trasformazioni fisiche, emotivi e mentali, liti e riappacificazioni, conflitti coi genitori, primi amori e dolori.

20190905 adolescentes 1a

Per gentile concessione dell'autrice Giulia Viezzoli, pubblichiamo un estratto di "Io non sono straniero" 

“Mercoledì. Giorno in cui, più di altri, penso alla mia vicina di casa, Melissa, quella del secondo piano. Forse perché è uno dei pochi giorni in cui mi capita di incontrarla in discesa verso il portone quando alle sette esce per accompagnare suo figlio a scuola. Lo ha iscritto in un istituto che, a occhio e croce, si trova dall’altra parte di Milano.

20190930 copertina viezzoli a

Spira è un adolescente che torna a Reboleira, quartiere molto povero alla periferia di Lisbona, dopo aver scontato 8 anni in un istituto di rieducazione.

20190905 fim 1a

La pellicola si apre con un lungo piano sequenza, in cui si vede da lontano una famiglia al completo che trascorre una giornata di mare. Questo quadro di calma e serenità viene bruscamente interrotto con l’irruzione degli agenti di polizia che vengono a prendere Lise (Melissa Guers).

20190905 fille 1

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca