Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Natale, Galleria Umberto I della città partenopea. Due clan rivali di ragazzini si contendono l’enorme e tradizionale pino natalizio, addobbato al centro della Galleria. Il clan del Rione Sanità riesce a portarselo via e lo brucia in mezzo ad una catasta di legname al grido “Quartierano primo nemico”.

20190325 paranza 3a

Per gentile concessione delle curatrici e dell'editore, pubblichiamo l'introduzione e le considerazioni conclusive del volume Rileggere adolescenze e devianze (edizioni Alpes Italia).

Gli ultimi dati sulla popolazione degli Istituti Penali, dei Centri di Prima Accoglienza e dei Servizi minorili, evidenziano la presenza di adolescenti e giovani di culture, linguaggi e dinamiche di difficile comprensione e gestione per il sistema dei Servizi della Giustizia Minorile nello svolgimento dei loro compiti di educazione e sicurezza.

20190402 rileggere adolescenze e devianze

Un grande regista con un’altra grande opera sui temi sociali, e nello stesso tempo sull’essenza, un’opera costruita su due personaggi, i cui destini si incontrano e si segnano vicendevolmente.

20190325 altro 1a

Adozione: identità in viaggio. Adolescenti alla ricerca della propria storia futura (Franco Angeli, 2019), presentato da una delle sue curatrici, Cristina Colli:

Il libro raccoglie le riflessioni e l’esperienza clinica di un gruppo di psicologi che da diversi anni lavorano con le famiglie adottive in crisi, soprattutto di adolescenti.

20190321 adozcollitrezban

24 dicembre 2006, porto di Reggio Calabria. L’adolescente Giovanni Tripodi (interpretato da Vincenzo Palazzo) incontra all’imbarco del traghetto per Messina Marco Lo Bianco (interpretato da Alessandro Preziosi), il giudice del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria che lo ha seguito negli ultimi anni.

20190228 scegliere 2

Fiona Maye (Emma Thompson) è un giudice della Family Court (Tribunale della famiglia, avente competenza in materia di separazioni, divorzi e situazioni di pregiudizio di minori) di Londra, molto dedita al suo lavoro, impegnata a preparare le sue udienze, da anni, praticamente tutte le sere inclusi i fine settimana, tanto da mettere in crisi il matrimonio con Jack (Stanley Tucci).

20190227 verdetto 3

È in uscita in questi giorni "Percezione del gioco d’azzardo e modalità di prevenzione. Un’indagine sugli stili educativi dei genitori" a cura di Eugenio Rossi (Bruno Mondadori editore). Il volume contiene contributi di: Linda Giovannini, Salvatore Toti Licata, Maddalena Masala, Stefania Russo. Ne pubblichiamo l'abstrac.

20190114 ROSSI 10

Per gentile concessione degli autori Francesca Longobardi e Stefano Peiretti, pubblichiamo un brano del romanzo “Non sono come tu mi vuoi” (Echos edizioni, 2018)

Il romanzo affronta il tema della violenza sulle donne, attraverso lo sguardo di un ragazzo ventenne, Luca, che vivrà un profondo cambiamento del suo modo di percepire la sofferenza e i traumi degli altri, a partire da quelli subiti dalla sua amica Elena.

"Seduto al tavolino del bar sotto casa mi godevo quell’insolita giornata di sole. Accanto a me un’anziana signora fissava un punto indefinito in direzione del Monte dei Cappuccini. Di fronte, un signore sulla cinquantina leggeva con aria stupita il giornale. Mi venne la curiosità di fare altrettanto. In quel mentre, l’uomo rispose a una chiamata sul cellulare, quindi si alzò, in direzione della cassa all’interno del locale. Ne approfittai per prendere il quotidiano.

20180108 Non sono come tu mi vuoi COVER PRIMA 1 

Per gentile concessione dell'autrice e dell'editore, pubblichiamo un brano del libro di Marisa Marraffino: "Il bullismo spiegato a genitori e insegnanti" (Laurana editore).

Il libro verrà presentato questa sera alle 18 allo Spazio Melampo, Via Tenca 7, Milano. L'autrice dialogherà sul tema con Lamberto Bertolè.

"Intanto, partiamo da una definizione.
Quello che comunemente chiamiamo "bullismo" in realtà è una somma di reati contro la persona, spesso veicolati dal web, ecco perché si parla di cyberbullismo, che sfrutta la situazione di dominio creata dall'autore per generare una sottomissione duratura che può aggravare le conseguenze dei singoli reati commessi.

20181115 Il bullismo spiegato a genitori e insegnanti

Incontriamo i protagonisti nella prima inquadratura, Maria (Micaela Ramazzotti, attrice italiana e musa ispiratrice del regista) e Vincent detto Vincenzo (Patrick Bruel, attore francese ed ex cantante), una coppia apparentemente ordinaria in viaggio nella metropolitana della Roma odierna.

20181023 famiglia 2

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca