Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

“Il linguaggio non si può ridurre a una questione professionale, nel linguaggio c’è già il rapporto vivente. L’educazione accade quando c’è una relazione reale tra una singolarità di vita e un’altra singolarità di vita.  Non è possibile normare l’educazione.

20180327 Sini(clicca sull'immagine per il video)

Non devono mancare regole, indicazioni, ecc, ma per educare ci si deve difendere dalle proprie categorie: ci si deve ogni volta rimettere in gioco con il caso concreto che si ha davanti, che non di rado mette in discussione il proprio sapere.

Tutto questo non si può fare senza linguaggio, il momento della scrittura è una fase importante, ulteriore. Solo con la distanza del linguaggio, tantopiù scritto, le cose assumono una fisionomia chiara…”

 

Un'anticipazione

Il libro si può comprare qui

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Seguici anche su Facebook

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca