Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

scuola

  • L’esercizio fisico riduce i tentativi di suicidio tra i ragazzi che hanno subito bullismo

    Mentre le scuole superiori continuano a diminuire il rilievo dell'educazione fisica, i tempi di ricreazione e i programmi atletici, un nuovo studio mostra che l'esercizio fisico regolare riduce significativamente sia i pensieri che i tentativi di suicidio tra gli studenti che sono stati vittime di bullismo.

     20151119 ginnastica

  • L’importanza della scuola per favorire la salute mentale

    Gli interventi scolastici che aiutano gli studenti a regolare le proprie emozioni in modo sano si sono dimostrati efficaci nel prevenire i problemi legati alla pandemia, soprattutto legati all’equilibrio e alla salute mentale.

    20210916 importanza 2

  • La Costituzione e la difesa dei diritti quando i ragazzi scoprono l'empatia dei giusti

    In un incontro coi bimbi di una scuola poche settimane fa, mentre si parlava insieme all'amico scrittore Fabio Geda, di diritti, profughi e solidarietà, una spavalda alunna, sollecitata dalla nostra domanda circa la definizione della parola "empatia", con la mano ancora alzata ha prontamente risposto: "è stare con entusiasmo dalla parte di qualcuno". 

    20160316 empatia Ballerini

  • La dimensione pedagogica del sistema della giustizia minorile. L'intervista a Lamberto Bertolé nel II Rapporto sulla devianza minorile

    Le riflessioni sulle implicazioni educativo – pedagogiche della situazione attuale del sistema penale minorile sono inseparabili dalle osservazioni sullo stato di procedure e snodi organizzativi e operativi. Sono infatti seminate in modo trasversale a tutti i punti che ho toccato finora.

    Voglio però a questo punto sottolinearne esplicitamente due aspetti, a loro volta strettamente interconnessi: la condizione dei minori e la condizione degli adulti. I fattori di disequilibrio legati alla crisi economica saranno anche qui espediente per mettere a fuoco motivi permanenti di attenzione e urgenza.

    20140227 intervista 2

  • La legge del bullismo, la legge sul bullismo

    L’intervento della giustizia è efficace nel combattere il bullismo? Ha pensato di sì il dirigente scolastico genovese che nel novembre scorso ha denunciato tre studenti di 14 anni – e dunque, responsabili dinanzi alla legge delle proprie azioni – per ripetuti soprusi ai danni di un compagno più debole: furti di modesto valore ma reiterati nel tempo, botte, minacce, fino a un violento pestaggio alla fermata dell’autobus.

    20210121 legge 1

  • La mafia uccide solo d’estate

    Recensione del film "La mafia uccide solo d’estate" di Pierfrancesco Diliberto.

    20140109 mafia

  • La mediazione scolastica: imparare a parlare il linguaggio dell’ascolto e del dialogo - Prima parte

    Per alcuni anni ho svolto l’esperienza professionale di psicologo scolastico nelle scuole medie inferiori, attivando e realizzando lo Sportello d’Ascolto rivolto ad alunni, insegnanti e genitori. Nell’ambito di questa attività spesso mi sono trovata a fronteggiare situazioni conflittuali che richiedevano, più o meno specificamente, un lavoro di mediazione per il quale, necessariamente, occorrevano un ruolo e delle competenze separate e differenziate.

    2015072 mediazione1

  • La mediazione scolastica: imparare a parlare il linguaggio dell’ascolto e del dialogo - Seconda parte

    I percorsi di mediazione scolastica sono almeno due, a seconda delle domande esplicitate.
    Qualora la richiesta sia maggiormente incentrata sulla necessità di apprendere come utilizzare le contraddizioni e le contrapposizioni per farle evolvere attraverso strategie di cooperazione, il percorso privilegiato è il gruppo ‘metalogo’, ovvero un gruppo nel quale i partecipanti apprendono a dare senso alla propria esperienza relazionale, lavorando direttamente sui propri processi di senso.

    20150702 mediazione 3

  • La noia può diventare un'opportunità didattica

    Vi trovate in una situazione che ritenete piacevole e rilassante, come durante un periodo di vacanza, oppure quando state approfittando di una giornata festiva; siete convinti che anche i vostri figli stiano apprezzando la situazione, invece non è così. Si stanno annoiando e ve lo stanno facendo pesantemente notare.

    20181219 noia 4

  • La qualità del tempo trascorso in famiglia alimenta la voglia di studiare

    Per quale motivo un ragazzo sviluppa ambizioni scolastiche e un altro no? Per quale ragione, al di là delle necessità prodotte da difficoltà economiche, un adolescente sceglie di affrontare subito il mercato del lavoro e un altro invece sente di dover approfondire ulteriormente la sua formazione? Uno dei fattori determinanti sembra essere quello delle occasioni culturali prodotte nell'ambito della famiglia.

    20160504 ambizioni scolastiche 3

  • La rivolta impossibile - Vita di Lucio Mastronardi

    20131018 Mastronardi

    A cinquant’anni anni dalla pubblicazione de "Il maestro di Vigevano", esce per i tipi di Ediesse una bellissima biografia scritta da Riccardo De Gennaro che colma un vuoto e rende giustizia a un nostro grande narratore: Lucio Mastronardi.

  • Lamin e Mary, il sorriso della speranza i piccoli profughi che ci fanno crescere

    Un'amica di vecchia data, incontrata casualmente un po' di mesi fa, in un momento di rara contentezza, quasi di grazia, mi aveva ironicamente apostrofata con questa frase: "meno male che hai le orecchie!" e poi davanti al mio sguardo perplesso aveva aggiunto come spiegazione: "Ti servono a fermare il sorriso".

    20160607 lamin 1

  • Lasciate che i ragazzi facciano i compiti da soli!

    Interessarsi degli studi dei figli può essere dannoso? Secondo diversi studi, l’aiuto nei compiti potrebbe compromettere i risultati e generare stress contro il sistema scolastico.

    20150416 Compiti 2

  • Le emozioni aiutano gli studenti a imparare

    Dopo giorni di apatia e resistenza totale agli insegnamenti proposti dalla professoressa Yang, uno studente ha posto infine la domanda che avrebbe cambiato per sempre il suo insegnamento e la sua carriera: "Perché i primi ominidi vengono sempre rappresentati con la pelle scura?"

    20160629 apprendimento 1

  • ll circolo vizioso dell'alto rendimento scolastico

    Per alcuni adolescenti, il nuovo anno scolastico rappresenta soprattutto la possibilità di ritrovarsi con i propri amici, dopo il lungo periodo di didattica a distanza imposto dalla pandemia. Per altri, invece, significa un aumento dell'ansia e della pressione per riuscire e ottenere buoni voti.

    20211021 rendimento 4a 

  • Parola di bambino

    “Maestra, a casa mi sento solo e senza nessuno con cui giocare, e quando non gioco tanto di notte mi sento tristissimo. Ti prego, mi rispondi?”

    20210916 parola 1

  • Perché abbiamo così tanta paura di noi-bambini? Brevi appunti di lettura su "La lucina di Antonio Moresco, Mondadori.

     “Dentro ogni uomo c’è un bambino morto.” Scriveva Curzio Malaparte.
    Antonio Moresco, nel suo romanzo La lucina, ci fa incontrare un bambino suicidato, grazie alla mediazione dell’anonimo protagonista e voce narrante del racconto, il quale ci invita a seguirlo, e attraversare l’abisso che il nostro sguardo contempla ogni giorno. Dall’altra parte dell’abisso, nascosta da una vegetazione asfissiante nella sua perenne crescere e disfarsi, c’è qualcosa al cui richiamo non possiamo sottrarci.

    20140218 Lucina

  • Perché ho lasciato facebook. Storia di una studentessa presa di mira dai bulli informatici

    Oggi racconta che iscriversi ai social media sia la cosa peggiore che abbia mai fatto, anche se poi grazie a quello che ha imparato da questa esperienza è riuscita a essere di aiuto ai suoi coetanei, come lei colpiti da bullismo, tanto da ricevere per questa attività un premio.

    20160217 storia bullismo 2

  • Problemi dominanti e motivazione

    Quando i problemi dei ragazzi sono dominanti 

    diventa molto difficile generare motivazione

    20160714 dominanti 1

  • Quando i ragazzi dicono che la scuola li annoia

    Cosa significa veramente "noioso" per un ragazzo? Probabilmente per ogni studente significa qualcosa di diverso e c’è bisogno di scavare più a fondo per comprendere cosa intende usando questa espressione di insofferenza.

    20210923 boring 1 

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata