Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Le madri desiderano il meglio per i loro figli, ma cosa succede alle loro speranze e ai loro sogni quando loro figlio minorenne viene condannato per un reato?

20180718 aspirazioni 1

Non ci si crede. Quando provi a spiegare, a chi non lo sa, che nella medesima casa circondariale, dietro le stesse sbarre, sebbene ovviamente in sezioni differenti, stanno ristrette a scontare la loro pena, 72 donne di diversa nazionalità e 66 uomini, i quali, tutti, sono lì ad espiare una condanna per reati a “riprovazione sociale”, vale a dire reati sessuali, la reazione immediata è di incredulo stupore.

20180703 sovraffollamento

Spesso si pensa al teatro solo in termini di intrattenimento ma il lavoro sull'espressività può avere un grande impatto positivo per il recupero di ragazzi che manifestano comportamenti antisociali.

20180517 teatro

Il giudice minorile John Walker sostiene che occorre un’assunzione di responsabilità collettiva per affrontare le complesse cause alla base dei reati commessi dai minorenni. Tale assunzione di responsabilità, dice il giudice in base alla sua lunga esperienza, offre una migliore possibilità di successo per il recupero dei giovani rispetto all'avere nei loro confronti una posizione rigida, mirata solo a un’attribuzione di colpa al minore.

20180516 recuperare 6

C'è la fotografia di una sorridente bambina dalle guance rosee appesa al muro, dalla finestra si vede una prospettiva di rotoli di filo spinato, si profila attraverso un vetro inciso con i segni e i graffi che di solito si vedono sui treni che hanno subito vandalismo.

20160512 mentori 2

Ci siamo quasi, forse anche in Liguria ci sarà finalmente un garante per le persone private della libertà, un'autorità che potrà monitorare sulla salvaguardia delle persone che per qualsiasi ragione si trovino private, per qualsiasi ragione, anche momentaneamente, della libertà.

20180416 garante 2

Un progetto innovativo che lavora con alcuni dei giovani autori di reato scozzesi a più alto rischio, ha rivelato che la maggior parte di loro sono cresciuti assistendo o subendo un trauma significativo all’interno del loro contesto familiare, e che i tre quarti di loro hanno avuto almeno un’esperienza di violenza consumata all'interno delle mura di casa.

20180313 devianza 1

"Ringrazio che siamo vivi". Cosi inizia una delle molte lettere di detenuti raccolte da Doriano Saracino nel suo libro, con uguale titolo, che racconta, con cura e rara precisione, il suo viaggio nelle carceri liguri (e non solo).

20171211 marassi 2

Il vecchio John soffriva di una malattia mentale e la sua famiglia faceva parte di una gang malavitosa. Da quando i suoi genitori si erano separati viveva con la madre, che era una forte bevitrice. La violenza è sempre stata una presenza costante nella sua casa. "Mia madre ci picchiava spesso. Una volta ha addirittura colpito mio fratello in faccia con un grosso bastone".

20171205 storia

Comprendere e riconoscere
il ruolo degli adulti
per i giovani autori di reato

20170718 adulti 4

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Seguici anche su Facebook

Link amici

Area riservata