Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Lavorando come fotoreporter umanitario, passo la mia vita a bordo di aerei che mi portano verso destinazioni lontane, dove posso documentare la sofferenza di rifugiati e sfollati. Sembra che ovunque io guardi ci sia così solo sofferenza - Gaza, Siria , i Rohingya - e sembra tutto così senza speranza. Sto lottando per trovare risposte che diano un senso a tutto quello che vedo in ogni immagine che catturo con la macchina fotografica.

20180709 Sara 5

Con un’amica della comunità Elizabeta, ragazza rom che aveva scelto di studiare,  aveva stabilito una parola chiave: “Se ti scrivo così vuol dire che i miei mi hanno portata via”. Quel codice ha dovuto lanciarlo davvero, ne sono state avvertite le forze di polizia oltre al tribunale per i minorenni. Non sappiamo ancora cosa avverrà.

Sei stata accorta
hai preventivato
– profonda esperta –
un messaggio cifrato

20180716 messaggio

Sono bastate quattro sedute di psicoterapia equina assistita, per migliorare il livello di resilienza di un gruppo di studenti adolescenti in condizioni di marginalità, che frequentano una scuola superiore specializzata nel lavoro formativo ed educativo con ragazzi disagiati.

20160713 ippoterapia 1

L’età più “pericolosa” della fase adolescenziale sembra essere quella dei quattordici anni. Se si conosce qualche adolescente questo potrebbe non rappresentare una sorpresa, ma la più recente ricerca ha confermato che i picchi dei comportamenti più azzardati avvengono in questo preciso momento nella media adolescenza.

20180614 quattordici 3

Voglio raccontare di quando sono fuggito dall'Afghanistan per andare in Svezia, un viaggio che è durato quasi quattro mesi. Sono arrivato in Svezia con l'aiuto di trafficanti che i miei genitori avevano pagato perché mi portassero in un Paese in cui la mia vita potesse essere migliore e più sicura.

20180704 afghanistan

Di Elizabeta si era già scritto: una ragazza rom che ha chiesto di entrare in una comunità educativa per studiare e immaginare un futuro diverso da quello pensato per lei. Qualche settimana fa, contro il suo volere, Elizabeta è stata condotta all’estero dai genitori. Questa filastrocca è per lei.

Tu lo sapevi
possono tutto.
Te l’aspettavi
ma è stato brutto

casa gialla 3

Non è un segreto che gli ambienti sociali possono svolgere un ruolo nello sviluppo, così come nel recupero, dei problemi di tossicodipendenza, ma questo fattore viene spesso messo in secondo piano da chi si occupa clinicamente di trattamenti contro le dipendenze. I legami tra l’uso di sostanze e la qualità dei rapporti e delle connessioni sociali sono invece bidirezionali e molto forti.

20160706 relazioni sociali a

La maggior parte dei genitori dà per scontata l’esistenza di un periodo critico nella vita dei loro figli, l'adolescenza, e considera gli adolescenti come creature problematiche, soggette a difficili stati d'animo e a periodi di ribellione. Il dottor Robert Epstein, uno psicologo formatosi ad Harvard, non è d’accordo e afferma che l'adolescenza sia un'invenzione moderna dell’Occidente.

20180613 invenzione 3

Di fronte alle posizioni dell’attuale Ministro per la Famiglia Fontana che afferma che l’unica famiglia è quella con mamma e papà, diventa fondamentale comprendere che cos’è la famiglia per gli italiani. Nel 1948 la Costituzione riconosceva la famiglia come “società naturale fondata sul matrimonio” (art 29). La definizione, tuttora presente nella Costituzione, sembra dare ragione al Ministro Fontana, anche se nasconde una contraddizione formale: definisce la famiglia come società naturale e poi ne appoggia il suo fondamento ad un istituzione giuridica, come il matrimonio e non ad un processo naturale.

20180703 lorenz 1 

Non ci si crede. Quando provi a spiegare, a chi non lo sa, che nella medesima casa circondariale, dietro le stesse sbarre, sebbene ovviamente in sezioni differenti, stanno ristrette a scontare la loro pena, 72 donne di diversa nazionalità e 66 uomini, i quali, tutti, sono lì ad espiare una condanna per reati a “riprovazione sociale”, vale a dire reati sessuali, la reazione immediata è di incredulo stupore.

20180703 sovraffollamento

Dopo giorni di apatia e resistenza totale agli insegnamenti proposti dalla professoressa Yang, uno studente ha posto infine la domanda che avrebbe cambiato per sempre il suo insegnamento e la sua carriera: "Perché i primi ominidi vengono sempre rappresentati con la pelle scura?"

20160629 apprendimento 1

L'adolescenza è un periodo difficile dell'esistenza, presenta sfide evolutive che attraversano le dimensioni sociali, fisiche ed emotive della vita dei giovani. Riflettendo sulle cose che saremmo sorpresi di sentir dire da un ragazzo di quell'età, si possono derivare consigli utili per guidare insegnanti e genitori nel sostenere una transizione più solida e positiva attraverso i complessi anni dell'adolescenza.

20180606 frasi

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Seguici anche su Facebook

Link amici

Area riservata