Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Secondo i conti di fine novembre 2020, SOS Mediterranee aveva salvato 31.799 persone. Di esse il 22% erano minorenni oltre l’80% dei quali viaggiava solo, vale a dire senza genitori o un adulto che ne fosse responsabile.

20210210 Zaher 4

Se qualcuno ci chiedesse di prendere carta e penna per scrivere qualcosa, quasi tutti ormai, data la grande consuetudine di utilizzo della videoscrittura, proveremmo una certa sorpresa e anche un po’ di imbarazzo, come accade agli studenti chiamati a scrivere alla lavagna.

20200204 matita 1

I figli di madri che manifestano sintomi depressivi sono più a rischio, da adolescenti, di provare pensieri suicidari e anche di arrivare a tentare il suicidio.

20210204 depresse 1

Il disturbo borderline di personalità è curabile. Una nuova ricerca è la prima a dimostrare che la patologia borderline dell'adolescente segue un decorso discendente, dopo la dimissione dal trattamento, simile a quello degli adulti.

1125680650 

I social media sono ormai un punto fermo nelle attività di relazione virtuale per molti giovani adolescenti. Sebbene possano essere una parte essenziale della loro routine di comunicazione quotidiana, potrebbero avere effetti anche negativi, specialmente se si prendono in considerazione i cosiddetti influencer dei social media, che operano attraverso molte piattaforme.

20210128 influencer 1a

La Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo si celebra il 7 febbraio di ogni anno su iniziativa del MIUR “per capire, intervenire e prevenire questo attuale quanto triste fenomeno sociale”. Quest’anno cade di domenica e la data è stata posticipata a martedì 9, giorno in cui in tante scuole italiane si terranno iniziative sulla sicurezza digitale, sul rispetto, sul contrasto alle prevaricazioni.

20210203 nomi 1

Gli adolescenti possono "cogliere" gli stati d'animo dei loro amici e venirne influenzati. Gli stati d'animo negativi, purtroppo, sembrano essere più “contagiosi” di quelli positivi.

20210128 malumore 4

Fino a quando sono ancora piccoli, i ragazzi tendono ad avere livelli relativamente alti di autostima, ma con l'inizio dell’adolescenza, la bassa autostima può diventare per molti di loro un problema.

20210128 low 5

In un libro di Donatella Di Cesare “Stranieri Residenti” che mi è ricapitato tra le mani in questi giorni, quasi mosso da un impulso suo, come fanno certi libri, ho trovato la commovente etimologia della parola “asilo”.

20200201 asilo 4

Quasi tutti i genitori di un pre-adolescente o di un adolescente probabilmente hanno sentito parlare di TikTok, l'app che sta spopolando su Internet, soprattutto in questi giorni, dopo il terribile fatto accaduto a Palermo, che ha provocato la morte di una bambina di dieci anni.

20210124 tik 5

Lo affermano coloro che studiano i fattori benefici per la salute, e lo sa qualsiasi genitore con buon senso, il contatto con la natura è importante per il benessere personale. Dalla diminuzione dell'asma e dell'obesità all'aumento delle immunità e del sonno di qualità, l'esposizione all'aria aperta fa bene a tutti.

20210121 parchi 2 

“Quando celebriamo la Giornata della Memoria ci indigniamo con chi allora si è girato dall’altra parte per non vedere i lager nazisti, ma ho paura che tra trenta o quarant’anni diranno la stessa cosa di noi, pensando alle condizioni dei migranti”.

È un pensiero che ritorna in diverse conversazioni. Lo condivido. È il segno che già ci stiamo rimproverando un’indifferenza che reputiamo indegna.

20210128 memoria 1

Si stima che un adolescente su cinque abbia sintomi di un disturbo di salute mentale come depressione o ansia. Il suicidio è la seconda causa di morte tra gli adolescenti. La prima persona con cui un adolescente si confida potrebbe non essere sempre un adulto: i ragazzi potrebbero preferire parlare con un compagno.

20210121 peer 2

I giovani sono forse quelli che più soffrono delle restrizioni imposte dall’epidemia, che impattano sul loro percorso scolastico, sul loro bisogno di socialità e interazione, quindi sul loro sviluppo come individui ancora in formazione. Tuttavia, non tutti reagiscono allo stesso modo alle imposizioni e questo, come indica uno studio di recente pubblicazione, può essere in relazione ad alcune caratteristiche specifiche di personalità.

20210121 rimane 6

"Metti via il telefono!" "Niente più videogiochi!" "Ancora dieci minuti di YouTube e poi basta!". I ragazzi che crescono nell'era di Internet e degli smartphone hanno sentito tutti frasi come queste, spesso pronunciate da genitori ben intenzionati che temono problemi a lungo termine dovuti all’uso eccessivo di tecnologia.

20210114 panico 4a

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

logo sharewood

logo SPIAZZA ok

Master accompagnare al futro 1

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca