Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

gruppo

  • Crescere in un balloon. Nathan Never

    Cinque figure dell'immaginario fumettistico come altrettanti simboli di adolescenze "sul limite" tra perdita di sé e riscoperta dell'appartenenza a un gruppo.

    Nathan Never: la solitudine

    L'esperienza della solitudine acquisisce una tonalità fondamentale e decisiva in età adolescenziale; potremmo dire che chi non è stato davvero solo a sedici anni forse non lo sarà mai davvero per tutta la vita, e forse non c'è da invidiarlo. La solitudine degli e delle adolescenti è un misto di tratti tragici ed eroici; fa soffrire ma fa anche sentire eletti; è la solitudine dei dannati, dei diversi e forse degli dei; la solitudine di cui parla Roberto Vecchioni in una canzone di tanti anni fa: "Non si è soli quando un altro ti ha lasciato/si è soli se qualcuno non è mai venuto".

    20140110 nathan never

  • Il cervello adolescente: Spock contro Capitan Kirk

    Se l'adolescenza potesse essere rappresentata da un manifesto di quelli che i ragazzi appendono nelle loro camere, sarebbe un teenager, in una macchina: a fumare, bere e guidare male riuscendo anche, allo stesso tempo, in qualche modo, a fare sesso sul sedile posteriore.

    20150326 Cervello Stars Trek

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata