Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Molte persone sono capaci non solo di alzare ma anche di far ruotare gli occhi. Le ragazze adolescenti in questo sono quasi imbattibili e sembrano aver monopolizzato questa gestualità oculare come una vera e propria forma di comunicazione.

20160307 alzare occhi 3

Gli adulti quando vedono una ragazza rivolgere loro questo gesto, in genere si offendono, e di fatto talvolta è proprio questa l’intenzione della ragazza. Mostrare un leggere disprezzo, prendere distanza dall’interlocutore. Ma molto più di frequente non è così. Il ruotare gli occhi ha una varietà di scopi e significazioni, e il significato che sta dietro questo vezzo, questa specie di manierismo, ci dice molto su cosa voglia dire essere un adolescente.

Gli adolescenti di solito odiano sentirsi dire cosa fare, e di riflesso faranno resistenza anche a consigli e suggerimenti sui quali concordano. Immaginate una ragazza che stia pensando di indossare il suo cappotto più caldo, in quel momento arriva la madre, la quale, con le migliori intenzioni, le consiglia di imbacuccarsi per bene per non prendere freddo.


la ragazza mette in chiaro di essere uno stato indipendente 
che deve cedere, per il momento, a un’autorità locale


Se l'adolescente sta crescendo normalmente, come tutte le adolescenti, non una cellula del suo corpo sarà incline a rispondere con un sincero: "Ottima idea, mamma! Stavo proprio pensando la stessa cosa!" E sua madre stessa rimarrebbe frastornata, o quantomeno stupita, se sapesse quello che la figlia stava per fare prima che lei intervenisse.

Tuttavia la ragazza ha certo voglia di stare al caldo, una volta fuori, di sicuro non vuole soffrire il freddo solo per fare un dispetto alla madre. Prende a far roteare gli occhi! Un giro lungo le orbite degli occhi, mentre indossa il cappotto pesante: vuole mettere in mostra in modo plateale la sua resistenza mentre fa quello che intendeva fare senza che nessuno glielo dicesse.

Dato che l’istinto all'autonomia è una forza centrale nel corso dell'adolescenza, prendere ordini o anche solo accettare consigli può essere particolarmente fastidioso per gli adolescenti.

20160307 umoralità1

Come dovrebbe rispondere una ragazza quando i suoi genitori le  dicono che non potrà uscire quella sera fino a che non avrà liberato la lavastoviglie? Può benissimo non vedere alcun vantaggio nel reagire, non ha certo voglia di essere bloccata a casa, ma nonostante questo si sentirà in dovere di comunicare la sua obiezione.

Anche in questo caso, la ginnastica oculare offre un’utile soluzione. Roteando i suoi occhi mentre ripone piatti e stoviglie, la ragazza mette in chiaro di essere uno stato indipendente che deve cedere, per il momento, a un’autorità locale.

Altre volte, le ragazze alzano e ruotano gli occhi quando gli adulti toccano un punto dolente. Un’adolescente che sta vivendo un doloroso dissidio con un’amica, potrebbe rivolgere gli occhi al cielo quando un genitore le chiede gentilmente: «Come sta Julia? È da un po’ che non si vede…"


irritare il padre facendo girare gli occhi
sconfigge l’impulso a sciogliersi in lacrime in sua presenza


Quello che sembra essere un maleducato rifiuto di confidarsi o comunicare, potrebbe in realtà rappresentare un coraggioso tentativo della ragazza di mantenersi salda e darsi forza.

Gli adolescenti possono essere facilmente sopraffatti dai loro sentimenti, e sono spesso ambivalenti nell’appoggiarsi ai genitori per un supporto. Una ragazza potrebbe decidere che irritare suo padre facendo girare gli occhi sconfigge l’impulso a sciogliersi in lacrime in sua presenza.

Le ragazze sono solite anche strabuzzare gli occhi per comunicare che un adulto ha superato un confine. Se i genitori mantengono aspettative irrazionali, impongono regole arbitrarie, o mostrano vergogna al posto della solita rabbia, le ragazze a volte si difendono facendo roteare i loro occhi.


sacrificano qualcosa nel loro rapporto con i loro genitori
in modo da non sacrificare qualcosa di loro stesse


Le adolescenti che sembrano essere irrispettose, raramente stimolano gli adulti a riflettere sui loro comportamenti e sulle loro pretese, ma lo strabuzzare gli occhi può essere la migliore difesa che un’adolescente riesce a mettere in atto in un momento di agitazione.

Quando le ragazze nella mia pratica di psicologa mi raccontano le loro lotte a casa, con i familiari, mi sento spesso commossa al pensiero di quanto attentamente soppesino la decisione di sacrificare qualcosa nel loro rapporto con i loro genitori in modo da non sacrificare qualcosa di loro stesse.

Naturalmente, le ragazze a volte strabuzzano gli occhi come un immaturo atto di aggressione. Si colpiscono l’un l’altra e attaccano gli adulti, con quello sprezzante, umiliante gesto degli occhi e possono in questo modo provocare anche le persone più ragionevoli a reazioni dure, di ritorsione.

Quando lo strabuzzare gli occhi è chiaramente inteso come un insulto, i genitori possono cercare di alzare il livello relazionale dicendo: "Questo modo di fare è maleducato da parte tua. Sono fiducioso che presto trovarei un modo più maturo per farmi sapere cosa stai pensando " o qualcosa del genere.

Ma il più delle volte, quel modo di ruotare gli occhi delle adolescenti funge da soluzione molto efficace per le tipiche sfide poste dall’adolescenza. E pone gli adulti di fronte a una scelta: prendere quel comportamento come un’offesa personale, oppure cercare di vedere le cose dal punto di vista della ragazza, penetrando più a fondo il possibile significato di una reazione che in genere si tende a considerare in modo superficiale.


Riflessioni di Lisa Damour, psicologa ed esperta di questioni relative all’adolescenza femminile

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca