Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

  • La bambina col vestito rosso: i reati culturalmente motivati a danno di minore

    28 Luglio 2013, Ghana 

    Vorrei proteggerti
    da quelle botte che ancora mi ossessionano,
    perché non c’era “cultura differente”,
    c’erano solo botte
    e bastonate
    e tu che piangevi
    e gridavi,
    e volevi solo che ti lasciassero in pace.
    Perché la tua Dea Bianca è rimasta a guardare?
    Dov’è il limite fra il rispetto e la paura?
    Ti sei rialzata,
    ed io sono rimasta a terra,
    tu, vestito rosso, hai ricominciato a correre
    e hai trovato qualcosa di migliore del mio fazzoletto umido.
    Non piangere per me Dea Bianca,
    qui, fra vestiti rossi e bastonate,
    sappiamo sempre come tornare in piedi.
    E tu,
    Dea Bianca,
    hai imparato come rialzarti?

    Qualche anno fa, in un villaggio delle campagne africane, ho incontrato una bimba con un bellissimo vestito rosso, all’incirca di sette anni.

    20170523 reati culturalmente 2

  • Sentirsi di casa. Il Tavolo SaltaMuri per i 900.000 ragazzi e ragazze italiani senza cittadinanza

    La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia, di cui il 20 novembre ricorre il trentennale, non contempla bambini di prima o seconda scelta. Pretende che quei diritti siano universalmente riconosciuti e garantiti.

    20191114 TRENTENNALE CONVENZIONE ONU

  • We lose our babies

    Ricorre il 20 novembre l’anniversario della Convenzione di New York, quella che riguarda i diritti dei bambini e degli adolescenti, siglata nel 1989 e ratificata dall’Italia nel 1991.

    20201118 naturali 2

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata