Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Ritrovare sul grande schermo le quattro Piccole donne di Louisa May Alcott – che per cambiare mese, nel romanzo, di cognome fanno March – mi ha mosso un pensiero riconoscente per tutte le mie sorelle.

20200206 piccoledonne 1

- Pochi minuti dopo averla incontrata Michele le chiede:
“Non ci lascerai mai, è vero?”...
Mary Poppins: “Resterò finché cambia il vento”-
( Dal film Mary Poppins)

Una storia

Simona è una ragazza di 22 anni; i suoi occhi neri dalla forma leggermente orientale e i tanti capelli corvini le conferiscono un'aria grave che lascia il posto ad un solare sorriso appena può “distrarsi” dai pesanti ricordi.

20200127 Kandinskij

per Liliana Segre, indegnamente, e con immensa gratitudine

Liliana Segre nel suo discorso dinanzi al Parlamento Europeo – celebrazione della Giornata della Memoria 2020 – ha confessato il dolore che le provoca dare testimonianza, sentirsi una nonna e anche, ancora, quella bambina. Ha concluso con un pensiero alla bambina di Terezin che nel campo disegnò il volo di una farfalla gialla oltre il filo spinato e lo ha consegnato ai suoi nipoti ideali: siate voi quella farfalla gialla.

Sono io una donna
Sono una bambina
Sono io la nonna
Sono la nipotina 20200204 farfalla 2

Per gentile concessione dell'autore, pubblichiamo un estratto da "Le due madri. Storia di una bambina in affido" di Gianfranco Mattera (Edizioni San Paolo)

Non ci sono scuole per diventare delle brave mamme. Non ci sono insegnanti che preparano all’avventura irripetibile di crescere un figlio. A volte non si è pronti. A volte si è troppo fragili e schiacciati dalle proprie difficoltà per prendersi cura di un figlio. A volte si ha bisogno d’aiuto e non si è capaci di chiederlo, o di accettarlo.

20200129 Le due madri Cover

Per gentile concessione della casa editrice e dell'autore, pubblichiamo l'introduzione di "Psicopatologia dell'adolescenza. Lineamenti"  di Giacinto Froggio (Universitas Studiorum, 2019)

In genere il sottotitolo di un libro fornisce maggiori specificazioni rispetto al titolo stesso. A questa consuetudine non sfugge nemmeno quest’opera. Infatti, se il titolo “psicopatologia dell’adolescenza”, di per sé abbastanza pretenzioso, potrebbe far pensare ad uno di quei manuali, sempre più numerosi, pieni di informazioni su sindromi e sintomi; il titolo secondario, “lineamenti”, suggerisce che di ciò non si tratta.

20200123 Psicopat.1 bis

Il cervello degli adolescenti ha un desiderio famelico di ricompensa, un minor controllo comportamentale e una marcata predisposizione a essere “modellato” dall'esperienza. Tutto questo si manifesta spesso, anche, come una ridotta capacità di resistere agli alimenti “junk food” ad alto contenuto calorico e poco salutari.

20200122 junkfood 2

Trovare parole a misura di bambino per parlare di emozioni difficili vissute in famiglia, come la paura, la tristezza, l’impotenza, la rabbia che attraversano i bambini quando il papà e la mamma litigano in modo particolarmente acceso, a volte violento.

20200130 parlano 1

Il modo in cui un adolescente percepisce lo status sociale della sua famiglia è un predittore più potente su quello che sarà il suo benessere personale, la sua salute mentale e anche sulla sua preparazione e adeguatezza ad affrontare l'istruzione superiore rispetto allo stato sociale reale della famiglia.

20200120 prosperity 3

Sono un atrio che rimbomba.
Sono un fitto di voci.
Rapita la colomba.
Ancora intatte le croci.

20191223 implosione 6

“L’acqua che divora, il grembo della madre che smembra, l’abisso
della morte, il serpente ostile della notte e della morte, la balena, il mare, la balena nel
mare; sono tutti aspetti dell’inconscio negativo, vivo nell’oscurità, sotto il mondo
dell’uomo, come ‘acqua delle profondità’ della terra e come rischio di irruzione
dell’acqua, minaccia di inondazione per il mondo”. (Erich Neumann)

Incontrare Valentina

-Entra con il solito sorriso di circostanza,
si siede rimanendo sulla punta della sedia, schiena dritta.
Mi chiede con lo sguardo fisso, di un colore denso: “ Tutto bene Dottoressa?”-

20200120 psichica 1

In fondo è l’unica cosa che chiedono.

Come quando si va da un medico e si aspetta che esamini analisi e referti e che sollevi finalmente lo sguardo dalle carte e ci dica che va tutto bene o che comunque esiste una medicina per guarire.

20200120 respingimento 1

In un giallo di Antonio Manzini portato anche in tv Rocco Schiavone tiene una breve lezione ai suoi agenti sulla settima regola del dialetto romanesco, e precisamente sull’appropriatezza nell’uso di me cojoni e ‘sti cazzi, dove il primo termine è per enfatizzare o stupirsi, il secondo per fregarsene.

20200123 indifferenza 2

L’avvento di internet ha completamente sovvertito il rapporto degli adolescenti con la pornografia e con i materiali che mettevano sotto i loro occhi immagini di nudo. Oggigiorno esiste più porno online di quanto non se ne possa vedere in cento vite.

20200120 salutari 4

In dicembre una bambina è stata rapita dal papà. La bimba ha telefonato alla mamma e la polizia è riuscita a rintracciarla facendo “il regalo più bello a questa madre”, così è stato detto. Ma il padre aveva un precedente: perché nessuno gli ha impedito di fare il bis?

Il papà l’ha ospitata
per i giorni di Natale
e poi l’ha espatriata.
Voleva farle del male?

20200120 rapita 2

"Never Mind" di E. St Aubyn, è il primo di 4 romanzi pubblicati in Italia in un unico tomo dal titolo I Melrose.

Si tratta di un romanzo in gran parte autobiografico e forse per questo l’autore riesce a scrivere così potentemente il vissuto del piccolo Patrick di fronte al trauma dell’abuso.

20200113 never 1

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca