Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

crescere

  •  Ascoltare e Parlare

    dalla voce dei protagonisti
    del portale 
    Non ci sto dentro

  • Per gentile concessione del curatore e dell'editore, pubblichiamo l'introduzione di "Crescere nonostante. Un romanzo di formazione", a cura di Stefano Laffi (edizioni dell'asino).
     

    Se la maturità forse è sempre stata un mito, è di oggi la piena coscienza che siano in crisi gli adulti, come modello e come traguardo a cui naturalmente tendere: i cambiamenti degli ultimi anni sono stati invero radicali e spesso mortificanti; e il domani è tutto da inventare. Il loro romanzo di formazione, i ragazzi, invece di leggerlo e imitarlo, se lo stanno scrivendo da soli. Crescere nonostante racconta un “romanzo” in cui gli adulti sono invitati a porsi in modo nuovo rispetto ai ragazzi, in ultima analisi rispetto a se stessi.

    20151216 cover-crescere def2-621x1024

  • Divenire adulti

     
     nel portale Non ci sto dentro
     

     

  • Gli operatori che lavorano direttamente con le adolescenti nelle comunità terapeutiche, osservano che l'autolesionismo viene utilizzato sempre di più dalle ragazze come una forma di comunicazione - sul loro stato mentale e sul loro mondo interiore.

    20180301 crescita autolesionismo 1a

  • Per gentile concessione del curatore e dell'editore, pubblichiamo un brano dell'introduzione di "Quello che dovete sapere di me. La parola ai ragazzi", a cura di Stefano Laffi (Feltrinelli Editore).
     

    Il libro contiene una selezione delle 900 lettere di ragazzi che nell'estate 2014 hanno partecipato alla Route nazionale, appuntamento storico degli scout Agesci. Invitati a scrivere una lettera con il titolo "Quello che dovete sapere di me", hanno scelto di stendere liberamente il proprio autoritratto, intorno a pensieri, questioni, sentimenti avvertiti come urgenti.

    20160406 Sapere Laffi

  • Ambientato nell’estate del 1990, dopo la caduta di Pinochet, una comunità cilena costituita da un piccolo gruppo di famiglie si trasferisce in un luogo isolato ai piedi delle Ande, senza elettricità, lontano dagli eccessi della vita metropolitana e dove porta avanti la sua utopia di vita pacifica, con le proprie regole e in modo autosufficiente fra ostinazione, allegria e tanti interrogativi.

    20180918 tarde 1

Iscriviti alla newsletter

Link amici

Area riservata