Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

prevenzione

  • La depressione colpisce in modo differente ragazzi e ragazze

    Quando i ricercatori del Regno Unito hanno “esposto” adolescenti depressi a parole felici o tristi, “fotografando” il loro cervello, hanno scoperto che la depressione ha effetti diversi sull'attività cerebrale di maschi e femmine in alcune regioni del cervello.

    20170905 depressione ragazze 1

  • La depressione nei giovani colpisce lo stomaco, l’ansia la pelle

    Disturbi mentali e malattie fisiche vanno vanno di pari passo. Per la prima volta, gli psicologi dell'Università di Basilea e dell’Università della Ruhr hanno identificato, nei giovani, i nessi temporali e le relazioni causa - effetto tra queste forme di malessere fisico e psicologico.

    20161130 depressione stomaco

  • La maggior parte degli adolescenti ha e utilizza freni comportamentali

    I ragazzi che entrano nell'adolescenza avendo già mostrato in tenera età uno scarso controllo cognitivo, sono più a rischio di avere problemi da adulti, come conseguenza delle condotte e dei comportamenti a rischio assunti nel corso della loro adolescenza.

    20193004 a rischio 1 

  • La prevenzione dell’uso di sostanze deve iniziare dall’infanzia

    Una recente ricerca realizzata presso l’Istituto di Ricerca sulle Dipendenze dell’Università di Buffalo, e pubblicata nel mese di ottobre 2016, indica che l'approccio alla prevenzione dell’uso di alcol e droghe da parte degli adolescenti dovrebbe iniziare nella prima infanzia.

    20161212 prevenzione infanzia 4a

  • La vita nelle metropoli può presentare rischi di psicosi per gli adolescenti

    Vivere in una grande città potrebbe aumentare in modo significativo la vulnerabilità dei giovani alle esperienze psicotiche, secondo un nuovo studio condotto dal King College di Londra e dalla Duke University.

    20170620 psicosi città 2

  • Le caratteristiche della letalità nei tentativi adolescenziali di suicidio

    I primi tentativi di suicidio sono più letali di quanto si pensasse in precedenza, secondo quanto riportato da uno studio su bambini e adolescenti pubblicato sul Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry (JAACAP).

    20181010 contrastare 3

  • Le droghe sono molto più pericolose per i giovani che per gli adulti

    La tragica storia di tanti ragazzi che portano per sempre i segni dell’abuso di sostanze, mette in evidenza un punto importante che i professionisti della prevenzione e della sanità da lungo tempo conoscono: la dipendenza è una malattia cronica. Ma sottolinea anche un altro aspetto rilevante della dipendenza: l'età media in cui le persone iniziano ad utilizzare droghe può avere un impatto negativo duraturo sullo sviluppo del cervello.

    20180306 pericolose droghe 2

  • Le priorità per ridurre la violenza nelle comunità, secondo gli adolescenti

    Quando i ricercatori hanno chiesto ai ragazzi di individuare soluzioni e proposte per ridurre la violenza nella loro comunità, gli adolescenti hanno espresso raccomandazioni chiare: migliori opportunità di lavoro, più attività di dopo-scuola e un ambiente più pulito nella città.

     20151209 lavoro violenza 3

  • Mal di schiena e comportamenti a rischio

    Una maggiore propensione al consumo di alcol e sigarette, le assenze scolastiche e anche una improvvisa e inspiegabile tendenza all'isolamento sociale, potrebbero essere provocati negli adolescenti da dolori muscolari e, in particolare, dal mal dischiena.

    20180918 schiena 1a

  • Messaggi stupefacenti

    Da molti anni le Cooperative e Associazioni che accolgono e offrono servizi agli adolescenti si trovano a fare i conti con una diffusione dell’utilizzo di sostanze stupefacenti apparentemente senza precedenti.

    Ciò che colpisce gli operatori è soprattutto la mancanza di problematizzazione da parte dei ragazzi riguardo al loro rapporto con le sostanze: i giovani con i quali lavoriamo da tanti anni sembrano considerare alcool e sostanze stupefacenti come degli “additivi” di facile reperibilità che permettono di passare una serata a ballare con più energia, di affrontare con meno inibizioni le relazioni con i coetanei, di migliorare una performance sessuale, di sacralizzare dei riti di gruppo, ecc..

    20131012

  • Ostacoli alla salute sessuale dei maschi adolescenti e giovani adulti

    Il ricorso alla consulenza e all’assistenza sanitaria, sembra ancora oggi una prerogativa esclusivamente femminile, la cultura e le abitudini dei maschi risultano ancora molto lontani da questa realtà. È una situazione recentemente indagata da uno studio statunitense.

    20170124 ostacolo 2a

  • Percezione del gioco d’azzardo e modalità di prevenzione

    È in uscita in questi giorni "Percezione del gioco d’azzardo e modalità di prevenzione. Un’indagine sugli stili educativi dei genitori" a cura di Eugenio Rossi (Bruno Mondadori editore). Il volume contiene contributi di: Linda Giovannini, Salvatore Toti Licata, Maddalena Masala, Stefania Russo. Ne pubblichiamo l'abstrac.

    20190114 ROSSI 10

  • Prevenzione a colazione

    Incominci la giornata
    Da una buona colazione
    Ecco qui raffigurata
    La prevenzione.

    20170327 colazione1a

  • Quello che gli adolescenti possono insegnare agli adulti sull'autismo

    Sono l'orgoglioso genitore di due ragazze incredibili e stimolanti. Riempiamo le nostre serate e i fine settimana con la mia non dimostrata capacità di insegnare loro l’algebra e di dare lezioni di scuola guida. A volte ho difficoltà nei miei ruoli di tutor, istruttore di matematica, rappresentante per il genere maschile... e padre.

    20180319 autismo 2

  • Quello che possono i genitori per prevenire l’uso di droghe

    L'adolescenza è un periodo in cui molti ragazzi possono prendere in considerazione il consumo e la sperimentazione di alcol o droghe. Una nuova ricerca dimostra che i genitori possono ridurre il rischio di queste scelte, mantenendo un rapporto sano e aperto con i loro figli.

    20171211 influenza genitori 4

  • Un pasto al giorno con la famiglia tiene lontano l'obesità adolescenziale

    L'aumento dei tassi di obesità adolescenziale e la probabilità che l'obesità si mantenga negli anni, prolungandosi anche in età adulta, hanno portato esperti e studiosi a pensare di mettere in campo variegate iniziative di prevenzione. Una delle possibilità prese in considerazione, nella speranza di contrastare il fenomeno, è che i pasti in famiglia - i quali tendono ad includere frutta, verdura, calcio e cereali integrali - possano proteggere i ragazzi dall'obesità, evitando che cadano nella trappola del junk food.

    20141124 pastoinfamiglia4

  • Una dipendenza che uccide più persone degli oppiodi inizia nella prima adolescenza

    Quel ragazzo beve? I suoi amici, bevono? Sono solo due semplici domande, ma possono aiutare a prevedere già dalla scuola media se uno studente sia a rischio di abuso di alcol negli anni successivi.

    20190305 domande 1a

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Link amici

Area riservata