Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

La questione dell'affettività
e della sessualità
in carcere e nelle comunità educative

20161201 affettività carcere 4

“Credo che Marco abbia intenzione di lasciarmi. Ne ho la certezza guardando i suoi accessi su WhatApp. Ieri sera mi ha detto che sarebbe andato a dormire, invece l’ultimo accesso è stato alle 2:00. Credo che stia chattando con un’altra” (Sara, 16 anni).

“Appena Davide mi ha lasciata, la sera stessa, ha cambiato la foto del profilo e ha messo una foto scattata sul lago. Non l’ha fatta con me, sicuramente c’era Maddalena con lui. Mi sento in colpa perché se avessi fatto quello che mi chiedeva sicuramente non mi avrebbe lasciata” (Mara, 14 anni).

“Ieri sera abbiamo litigato e come ogni volta io mi sono messo online per fargli capire che anche se non stavamo insieme stavo con lei. Lei scriveva ma non mi inviava il messaggio. Siamo stati così per tre ore poi mi sono addormentato” (Ferdinando, 16 anni).

20160420 dipendenza affettiva 1

Ho 21 anni. Sono una biondina con gli occhi azzurri, un po' grassoccia, abbastanza banale, per i miei gusti. Vivo nel sud-est della Francia e mi piace stare lì. Ho amici che amo più di ogni altra cosa, e amo molto anche studiare. Io sogno, la mia immaginazione non ha limiti: mi piace l’umorismo sboccato e surreale, il cibo, i libri, i fumetti, gli  unicorni, il mare, la musica, i film che finiscono male e... le ragazze. Molto.

20160223 ragazza innamorata 4

Per gentile concessione dell'autrice, pubblichiamo un brano dell'ultimo libro di Anna Oliverio Ferraris, "Tuo figlio e il sesso. Crescere figli equilibrati in un mondo con troppi stimoli" (Bur, 2015). Il testo è tratto dalla seconda sezione del saggio, "Pubertà e adolescenza", pagg. 135-138.

Attrazione, piacere e timidezza riguardano in egual misura maschi e femmine, sia pure con alcune varianti per quanto riguarda sensazioni e comportamenti. In generale i maschi (sebbene con notevoli differenze tra individui) tendono a essere più stimolati da una serie di dettagli o tratti che riguardano l'altro sesso: non sono soltanto il corpo femminile e le sue movenze ad attirare, ma anche l'abbigliamento, il trucco, la capigliatura, i gioielli, il profumo.

20150922 libro ferraris 2

I  ragazzi disabili si innamorano. Continuamente. Provano piacere, desiderio, il loro cuore batte per qualcuno che trovano carino, sorridono e, se possono, si sistemano i capelli. Sebbene, nelle famiglie come nelle strutture, sovente si cerchi di sminuire questo aspetto, la disabilità  non rende impossibile l'innamoramento.

20150708 affettivita disabili

Quando un adolescente si innamora non resta mai a lungo un fatto privato. La famiglia, i pari, la società stessa, sembra partecipare all'evento, non sempre in maniera costruttiva. Facilmente, i primi amori adolescenziali vengono spesso sminuiti al suono di “sei troppo piccolo” e “non puoi capire”, mentre, invece, hanno un grande significato per chi li vive, con una intensità e forza che molti adulti fanno fatica ad immaginare.

 20150520 amore adolescente 2

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

Master accompagnare al futro 1

logo SPIAZZA ok

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca