Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

comunicazione genitori-figli

  • Come la pornografia influisce sul cervello degli adolescenti

    La pornografia è un argomento delicato, soprattutto quando si tratta di giovani. Si è scritto molto in merito, anche in toni allarmistici e con esagerazione, definendo quella della pornografia come una vera e propria dipendenza. Ma qual è la verità? E in che modo la pornografia influisce sul cervello degli adolescenti?

    20200721 dipendenza 2

  • Comprendere i sentimenti: quando meno è di più

    Un'espressione facciale o il suono di una voce possono dire molto sullo stato emotivo di una persona, e quanto rivelano dipende dall'intensità del sentimento che esprimono. Ma è proprio vero che più un'emozione è forte, più è intelligibile agli altri?

    20210611 sentimenti 1

  • È importante che un figlio si apra con un genitore, soprattutto in questo periodo

    I genitori in questo periodo di distanziamento sociale e di sospensione della normalità delle relazioni interpersonali, si trovano a svolgere ruoli aggiuntivi, di insegnanti e un po’ anche di terapisti, di fronte alle possibili manifestazioni di disagio dei figli.

    20200506 aprirsi 1a

  • Il “sadfishing”. Perché i ragazzi lo fanno?

    Post sui social ambigui, con aggiornamenti di stato tristi o “lacrimevoli”, nella speranza di attirare l’attenzione sotto forma di “mi piace” o commenti solidali. Una pratica denominata "sadfishing", che sta diventando una nuova tendenza sui social nei comportamenti dei più giovani.

    20210114 sadfishing 1a

  • Il potere del dire “no”

    Spesso può risultare difficile dire di no, ma la vita e le relazioni si complicano se non ci si riesce a farlo. Il “no” può essere usato quando si discute, si protesta, si rifiuta, quando ci si difende o si vuole impedire qualcosa di indesiderato.

    20210701 potere 1

  • L’ascolto attento

    I ricercatori dell'Università di Reading e di Haifa hanno chiesto a mille ragazzi dai 13 ai 16 anni di guardare una conversazione inscenata tra un genitore e un adolescente su una situazione difficile, con il genitore che adottava un linguaggio del corpo e un comportamento di ascolto diversi in varie versioni.

    20210617 hearing 1

  • L’isolamento può influenzare psicologicamente i più giovani

    Il confinamento può influenzare seriamente i ragazzi più giovani da un punto di vista psicologico, ma i genitori hanno l'opportunità, attraverso le loro azioni e la loro comunicazione, di aiutare a evitare il peggio.

    20200518 isolamento 3

  • La naturale tendenza alla ribellione dei ragazzi

    Gli adolescenti di oggi appartenevano già da prima dell’attuale emergenza a una generazione condizionata dalla distanza sociale a favore di una più virtuale, alimentata da un utilizzo continuo di smartphone e dispositivi di comunicazione digitale.

    20200506 ribellione 13

  • Perché gli adolescenti rifiutano i consigli dei genitori

    I genitori di ragazzi adolescenti si trovano spesso di fronte a una sconcertante sequenza di eventi, cambiamenti, difficoltà da affrontare. Quando gli adolescenti portano agli adulti i loro problemi, questi in genere offrono loro in modo serio e partecipe suggerimenti e soluzioni; a questo punto, però, gli adolescenti spesso respingono le loro idee e proposte come irritanti, irrilevanti o entrambe le cose.

    20200305 talking 4

  • Quando gli adolescenti tacciono

    Un tempo i ragazzi si rivolgevano molto più spesso ai genitori per chiedere consiglio o aiuto, e trovavano le loro risposte divertenti, interessanti e anche utili. Oggi molti di loro preferiscono rivolgersi ai social e agli influencer di YouTube per trovare risposte anche a domande difficili.

    20210909 tacciono 6

  • Quando i ragazzi se ne vanno di casa

    Esiste un filo invisibile che tiene sempre in contatto genitori e figli, anche se ormai, giovani adulti, questi vivono fuori di casa. Un legame che può essere alimentato indipendentemente dalla distanza fisica che esiste tra loro.

    20200219 young 1a

  • Quando pensi che tuo figlio stia solo cercando di farti saltare i nervi

    Tua figlia di 14 anni butta costantemente il suo cappotto sul pavimento e lascia cibo mezzo mangiato dappertutto nel soggiorno, per terra semina fogli di carta accartocciati. Continui a starle dietro e a ripulire quello che lascia in giro, cosa che, come ripetutamente le hai detto, ti fa molto arrabbiare.

    20190619 nervi 2

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata