Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

rischio

  • Respirate e contate, se comincerete a dubitare pesantemente della sensatezza di ciò che vado a raccontare. La mia è una personalissima digressione su una marginale sfumatura del rischio cosiddetto educativo che meriterebbe forse pensieri più consistenti. Ma per quello ci sono altri, oggi, in questa sala. Io sono qui ad altro titolo e intendo abusarne. Perché il lavoro dell'educatore di comunità senza il gusto delle piccole cose diventa routine e assistenza.

    20150605 Iuri 2

  • Scusatemi per prima. Avrete pensato che io mi sia preso gioco di voi, in qualche misura. Un po' è vero, un po' no. In realtà mi sono preso la briga di mancare intenzionalmente di rispetto a quel processo di enfatizzazione del rischio educativo che è da tempo in atto e che temo possa cristallizzare i nostri modelli d'intervento e uniformare, con le procedure, anche le proposte educative, anestetizzando le peculiarità. Per lo più per, tra l'altro talvolta comprensibili, motivi di bilancio ed esigenze di standardizzazione. C’è un clima di gravità diffusa che zavorra l’iniziativa, laddove invece servirebbe promuoverla, anche a rischio di sbagliare dandosi l’opportunità di fare tesoro degli errori.

     20150605 Iuri

  • Quando arrivo in cortile, come sempre, butto l’occhio sull’ingresso della palazzina. So già che troverò il bidone della spazzatura stracolmo e che le scale saranno sporche, poco curate e piene di foglie. Che nervi, è una battaglia persa! Questa volta, però, l’occhio mi cade sul tavolino verde, quello basso della sala, usato dai ragazzi come mobile porta televisore, abbandonato fuori dalla porta sul cortile.

    20131221 luca2

  • Gli adolescenti sono impulsivi per natura, dice la saggezza popolare. Sono come bombe pronte ad esplodere alla minima sollecitazione. I genitori pensano di dover incrociare le dita, sperando che nessuno accenda la miccia che porterà a un'esplosione.

    20180306 macchine rischio 2

  • Il consumo di bevande energetiche ad alto tasso di caffeina come Amp, Red Bull o Rockstar, potrebbe essere un segno rivelatore di altri problemi per gli studenti delle scuole superiori, secondo uno studio canadese.

    Gli studenti che hanno riferito di bere bevande energetiche, sono stati anche quelli che hanno poi ammesso di sentirsi depressi, di ricercare esperienze rischiose, di essere bevitori di alcoolici e fumatori.

    20140310 energy

  • Cosa evoca la parola "adolescente" nella vostra mente? Un golem brontolone, poco comunicativo e puzzolente? Un mix inebriante di CBA (can’t be arsed: non ho voglia di far niente) nonchalance e WTF (what the fuck: e che cazzo!) furioso? Un bambino troppo cresciuto o un adulto sottosviluppato?

    20170112 propensione al rischio a

  • Perché bambini ad alto rischio di devianza, dovuto a problemi famigliari e/o sociali, possono avere uno sviluppo positivo, oppure adulti che nonostante abbiano vissuto nella vita guerre, violenze, abusi o incidenti, trovano un equilibrio che li porta ad avere un’esistenza gratificante?

    20160523 resilienza 4 a

  •  “ la fiducia è un mezzo x affrontare rischi  che altrimenti paralizzerebbero l'azione”
    M. Kanter

    Responsabilità[1] – lo dice il suo etimo – significa che il soggetto deve rispondere a qualcuno o a qualcosa (persona, interlocutore sociale, norma, istanza interiore) del proprio o dell’altrui comportamento, del suo significato e delle sue conseguenze. La capacità di rispondere delle conseguenze di un’azione costituisce l’indice della libertà di scelta del soggetto.

    20140910 responsabilità

  • A volte i ragazzi adolescenti sollevano improvvisamente questioni importanti, mettendo gli adulti in difficoltà. Quando viene chiesto loro se hanno mai fatto uso di marijuana, molti genitori vengono presi di sorpresa, si mettono sulla difensiva o diventano sospettosi.

    20171102 droga genitori5

Iscriviti alla newsletter

Link amici

Area riservata