Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

infanzia

  • Nelle stanze di Cheng: il medico

    Gli ho visto un mezzo sorriso
    in sala d’aspetto.
    Sembrava indeciso
    era vigile e incerto.

    20171023 medico 2

  • Nelle stanze di Cheng: L’affidataria

    Mi guarda da lontano
    a volte anche di notte.
    Deve sembrargli strano
    non prendere più botte.

    20171106 affidataria 2

  • Nelle stanze di Cheng: l’insegnante

    Questa mamma cinese
    non conosce l’infanzia.
    Sarà che ho troppe pretese
    o lei che ha poca pazienza

    20171012 cinese 1

  • Perché abbiamo così tanta paura di noi-bambini? Brevi appunti di lettura su "La lucina di Antonio Moresco, Mondadori.

     “Dentro ogni uomo c’è un bambino morto.” Scriveva Curzio Malaparte.
    Antonio Moresco, nel suo romanzo La lucina, ci fa incontrare un bambino suicidato, grazie alla mediazione dell’anonimo protagonista e voce narrante del racconto, il quale ci invita a seguirlo, e attraversare l’abisso che il nostro sguardo contempla ogni giorno. Dall’altra parte dell’abisso, nascosta da una vegetazione asfissiante nella sua perenne crescere e disfarsi, c’è qualcosa al cui richiamo non possiamo sottrarci.

    20140218 Lucina

  • The president

    L’ultima opera di Mohsel Makhmalbaf, si focalizza sul binomio politica-potere, attraverso il racconto surreale  on the road di una fuga vissuta con gli occhi di un bambino.

    20141013 president2

  • The search

    Due intense storie parallele di fuga/ricerca e di simbolico rituale di passaggio dall’infanzia all’adolescenza per Hadji, e dall’adolescenza all’età adulta per Kolia, nell'Inferno della II guerra cecena.

    20161012 search 3

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata