Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Il ricorso alla consulenza e all’assistenza sanitaria, sembra ancora oggi una prerogativa esclusivamente femminile, la cultura e le abitudini dei maschi risultano ancora molto lontani da questa realtà. È una situazione recentemente indagata da uno studio statunitense.

20170124 ostacolo 2a

Il pensiero è al duplice omicidio di Pontelangorino (Ferrara) commesso da due minorenni nei primi giorni di gennaio 2017.
Fantasie…

20170124 Nero

Aiutare i minori a prendere coscienza
della gravità dei reati commessi
come primo passo verso la consapevolezza

20170118 consapevolezza 2

Per lungo tempo si è creduto che, se si vuole massimizzare il potenziale intellettuale di una persona, sia necessario iniziare a occuparsene da quando è molto giovane. Secondo questa visione tradizionale, la prima infanzia offre una prezioso "finestra di opportunità" o "periodo sensibile" per l'apprendimento, la quale si chiude lentamente mentre si raggiunge l'adolescenza.

20170118 finestra 2a

Questo articolo, uscito nell’2013 con il titolo “Nei CIE, in punta di dita” sul Corriere delle Migrazioni (www.corrieredellemigrazioni. it). Allora era lecito aspettarsi una definitiva rottura con un sistema di detenzione amministrativa che aveva portato solo lutti, desolazione e sofferenze, oltre che rivelarsi inutile. A maggior ragione, oggi che lo si intende riportare in voga ci pare utile rimetterlo in circolazione, perché la memoria aiuta a difendersi.

20170118 CIE

Il 10.01.17 un quotidiano dà notizia di un ragazzo di 13 anni per il quale un Tribunale per i Minorenni ha emesso un decreto di allontanamento. Si dice che la decisione è basata su una discriminazione contro gli atteggiamenti effeminati del minorenne.
Solito silenzio di chi sa, solite fantasie pop. Solita giostra.

20170112 scoop

Cosa evoca la parola "adolescente" nella vostra mente? Un golem brontolone, poco comunicativo e puzzolente? Un mix inebriante di CBA (can’t be arsed: non ho voglia di far niente) nonchalance e WTF (what the fuck: e che cazzo!) furioso? Un bambino troppo cresciuto o un adulto sottosviluppato?

20170112 propensione al rischio a

La frequentazione dei pari, per un adolescente, è un fattore evolutivo importante quando rappresenta la possibilità di sperimentare, socializzare, definire la personalità, ma comporta anche il rischio di adeguarsi a comportamenti devianti o pericolosi. Amicizie e contesto possono infatti portare a una diffusione della violenza.

20170112 pari violenza 5

Alcune vengono da sole, grazie al passaparola, col mio nome e l’indirizzo dello studio scritti confusamente, in una sorta di anagramma, su un lembo di carta. Alcune sono state indirizzate alla mia porta dalla mitica Comunità di don Gallo che non si volta mai dall’altra parte quando si imbatte in una richiesta di aiuto, altre dallo sportello degli avvocati di strada, altre ancora dalla Caritas di Ventimiglia o dalle varie quanto preziose associazioni di volontariato.

20170111 prostituzione sfruttamento 3

“Mi sento pronto per fare il papà,non per prendere in mano la mia vita”. Lo ammette malvolentieri - preferirebbe di gran lunga essere libero, è la sua idea fissa da sempre - ma l’eroina non è stata una buona compagna e riavvicinarsi alle figlie passa per questa strada: la comunità, in un certo senso anche abbassare la testa.

20170109 non trovo parole 2a

In un intervento pubblicato lo scorso 21 dicembre sulla rivista Neuron, lo psicologo di Harvard Leah Somerville sostiene che l'utilizzo degli strumenti delle neuroscienze attuali per definire quando un cervello "raggiunge la maturità" è molto più complicato di quanto possa sembrare.

20161229 maturità cervello a

Molti genitori odiano l'idea di turbare o addirittura sconvolgere il loro ragazzo. Non vogliono scatenare un conflitto - e certamente non vogliono che il loro "bambino" sia arrabbiato con loro.

20161221 fai genitore 2a

Comunicati

ABOLISHING YOUTH COURTS WOULD BE "A STEP IN THE WRONG…

A law which would effectively abolish Italy’s system of youth courts has been roundly criticised by human rights experts, NGOs...

"Genitori digitali" di Barbara Volpi

Letture e Visioni

"Genitori digitali" di Barbara Volpi

Per gentile concessione dell'autrice e dell'editore, pubblichiamo un estratto da "Genitori digitali" di Barbara Volpi (il Mulino, pagg. 208, euro...

"Il miele e l'aceto" di Lamberto Bertolé

Letture e Visioni

"Il miele e l'aceto" di Lamberto Bertolé

È da oggi in libreria il libro di Lamberto Bertolé "Il Miele e l'aceto. La sfida educativa dell'adolescenza" (Novecento Editore)....

Essere poveri non è la stessa cosa in tutto il mondo

Nel mondo Ubiminor - avatar Ubiminor

Essere poveri non è la stessa cosa in tutto il…

Tra le cinque città analizzate, i ricercatori hanno riscontrato le peggiori condizioni di salute a Johannesburg e Baltimora, quelle migliori nella città nigeriana di Ibadan.I giovani che crescono nei quartieri...

I diritti e la tutela dei minori in Turchia

Nel mondo Ubiminor - avatar Ubiminor

I diritti e la tutela dei minori in Turchia

In questa intervista Göktan Koçyildirim (esperto di diritti dei minori dell'Unicef) descrive il sistema di protezione dei minori esistente e le risorse destinate alla loro cura e al loro sviluppo...

L’indomptée (L’indomata)

Letture e Visioni Joseph Moyersoen - avatar Joseph Moyersoen

L’indomptée (L’indomata)

Axèle (interpretata da Jenna Thiam) è una giovane fotografa scapigliata e tormentata che, come la giovane scrittrice in crisi di ispirazione Camille (interpretata da Clotilde Hesme), vuole ottenere a tutti...

La rabbia giovane

Letture e Visioni Joseph Moyersoen - avatar Joseph Moyersoen

La rabbia giovane

Partendo dalla definizione di baby gang, una ricognizione nella criminalità minorile tra società e grande schermo. L’uscita in sala quasi simultanea di Spring Breakers - Una vacanza da sballo di Harmony...

Error: No articles to display

Riconoscere la violenza, o negarla

Riconoscere la violenza, o negarla

Ricerche e studi Ubiminor - avatar Ubiminor

Riconoscere la violenza, o negarlaA cura di Elena Buccoliero e Caterina Del Torto In copertina: opera di De Souza Capella, foto di Andrea CasariImmagini interne: Irene Pnardi Il quaderno raccoglie gli atti...

Come contrastare le possibili violenze e discriminazioni dei giovani LGBT…

Come contrastare le possibili violenze e discriminazioni dei giovani LGBT all’interno del sistema giudiziario

Ricerche e studi Ubiminor - avatar Ubiminor

I giovani e le giovani lesbiche, gay, bisessuali e transgender (LGBT)  all’interno delle comunità e dei sistemi di giustizia minorile, rischiano di essere esposti a una situazione di vulnerabilità che...

Logo arimo 1

Ubiminor è una pubblicazione online ad aggiornamento continuo, indicizzata nell'International Standard Serial Number Register ISSN 2283-348X

Iscriviti alla newsletter

Arimo news

Libellula 20160208 Casa del riuso logo orizzontale2

Servizio Volpi

immagine-cenni
  header-sportello-neo-maggiorenne-bo-ra
Centro Nisida 
 Riconoscere la violenza o negarla - copertina
 

annunci

Siti amici

nuovo fattore-famiglia Fratelli Colla ok

logosikeMillepiani logo AIA Metodo Terzi

20130919-geco

 

   

 

Seguici anche su Facebook