Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

realtà virtuale

  • Bassa autostima e ipercriticismo sono due fattori di rischio per il disturbo depressivo. La possibilità di contrastarli, facendo leva sulla cura di sé e sulla capacità di esercitare una maggiore indulgenza, può avvalersi oggi anche di quanto la tecnologia può mettere a disposizione della psicologia.  

    20150525 Giovane donna depressa

  • Per gentile concessione dell’autrice pubblichiamo l’introduzione del saggio di Barbara Volpi “Gli adolescenti e la rete” (Carocci editore)

    Come appaiono gli adolescenti di oggi? L’immagine che li rappresenta maggiormente li vede completamente immersi nel loro variegato mondo tecnologico; davanti allo schermo del pc regolano il mouse con una mano, con l’altra sono completamente assorbiti nell’invio dei messaggi dal loro “telefono intelligente”, lo smarthphone, ascoltano contemporaneamente la musica scaricata da YouTube, scelgono le foto migliori da pubblicare su Facebook, mentre nel medesimo istante tentano di studiare tenendo i libri aperti sulla scrivania della loro camera. I ragazzi che rappresentano questa generazione “multitasking”, nati e cresciuti nell’era digitale, non conoscono un’altra esistenza, né sarebbero in grado di condurla senza l’appendice strutturale tecnologica che permea quasi tutti gli aspetti importanti della loro vita, dallo studio al divertimento, dalle necessità comunicative al bisogno di relazionarsi con i pari e con il partner.

    20151111 Volpi

     

  • Gli operatori che lavorano direttamente con le adolescenti nelle comunità terapeutiche, osservano che l'autolesionismo viene utilizzato sempre di più dalle ragazze come una forma di comunicazione - sul loro stato mentale e sul loro mondo interiore.

    20180301 crescita autolesionismo 1a

  • Un alter ego virtuale per curare la depressione. È il progetto ideato dallo University College London insieme alla Universitat de Barcelona e alla University of Derby. Un’idea testata su 43 donne con bassa autostima e ipercriticismo, due fattori di rischio per il disturbo depressivo.

    20141120 autocritica

  • "Penso che sia importante che le persone prendano molto sul serio le interazioni sui social media e non pensino ad esse come a un’esperienza in qualche modo meno d’impatto in quanto virtuale, rispetto a un’esperienza fatta di persona, nella realtà".

    20161018 facebook 1a

  • Annunciato ufficialmente il 15 settembre 2015, il gioco Pokémon Go sviluppato da Niantic inizia la sua scalata epidemica il 6 luglio 2016 in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti d’America e dopo una rapida diffusione in vari paesi con scadenze prestabilite che ne hanno fatto aumentare in modo esponenziale l’ansia di attesa e la curiosità, il gioco arriva in Italia il 15 luglio 2016.

    20160914 Volpi pokemon 1

Iscriviti alla newsletter

Link amici

Area riservata