Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

benessere psicologico

  • Che cos’è la cooking therapy, di Barbara Volpi

    Per gentile concessione dell'autrice e dell'editore, pubblichiamo l'Introduzione di "Che cos’è la cooking therapy ", di Barbara Volpi (Carocci editore).

    La cucina è affettività, la cucina è trasmissione,
    la cucina è condivisione, la cucina è trasformazione,
    la cucina è scelta, la cucina è resilienza, la cucina è creatività,
    la cucina è narrazione, la cucina è... maestra di vita.

    Un giorno mia figlia, raffinata buongustaia, assaporando una pietanza che le avevo preparato per cena, ha esclamato: “Mamma, se mai dovessi smettere di fare la psicoterapeuta potresti fare la cuoca!”. Non è poi così lontano dalla mia esperienza il legame tra la psicologia e la cucina.

    20200903 BUS Volpi CheCosELaCookingTherapy PIATTO

  • Gli scarsi effetti dei social media sulla soddisfazione degli adolescenti

    Sono sempre state elaborate molte ipotesi relative agli effetti negativi dei social media sugli adolescenti. Un nuovo studio dimostrerebbe che i social media hanno un effetto irrilevante sugli adolescenti in termini di soddisfazione di vita.

    20190514 soddisfazione 5

  • Il multitasking può provocare emozioni negative

    Scrivere documenti, preparare budget o fare calcoli, rispondere al telefono e ogni tanto leggere e rispondere alle email. Oggi poi, con il lavoro da casa diventato per molti una necessità, il cosiddetto multitasking rischia di diventare la regola, con il sommarsi di impegni legati alla famiglia, alla gestione dei figli e della casa.

    20200608 tasking 2a

  • L’impatto a lungo termine sulla salute dei ragazzi delle relazioni positive con gli insegnanti

    Secondo una ricerca da poco pubblicata dall'American Psychological Association, gli adolescenti che hanno un rapporto positivo, di comunicazione e sostegno, con i loro insegnanti, godono di una salute migliore da adulti.

    20201102 lungo 1a

  • Quanto la fiducia in se stessi può influenzare i comportamenti

    L’autostima, intesa come giudizio di valore globale sulla persona, e l’autoefficacia, ovvero la percezione di essere abile nello svolgere un determinato compito, sono in stretta relazione tra di loro e con la genesi di un comportamento relazione di tipo assertivo.

    20160720 autostima 3a

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Link amici

Area riservata