Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

relazione genitore-figlio

  • Adolescentes, di Sébastien Lifshitz

    Emma e Anaïs sono due adolescenti amiche per la pelle, di carattere opposto (l’una introversa e l’altra estroversa) e di diversa estrazione sociale (l’una di famiglia borghese e l’altra di famiglia operaia). La pellicola le segue da vicino dai 13 ai 18 anni (dal 2012 al 2017), mostrando in modo diretto e senza veli la loro quotidianità, scandita da continue e radicali trasformazioni fisiche, emotivi e mentali, liti e riappacificazioni, conflitti coi genitori, primi amori e dolori.

    20190905 adolescentes 1a

  • L’onnipresenza digitale nell’essenza relazionale

    20190408 Onnipresenza

    Mamma cosa vuol dire essere serena? Come faccio ad esserlo se Andrea quando non sta come me è online ma non scrive a me?

    Si corre, ci si distrae, ci si impegna per raggiungere determinati obiettivi e, qualche volta, forse ancora troppo poco rispetto ad un tempo che corre veloce, che è ampiamente duplicato, amplificato dall’onnipresenza relazionale digitale, ci si ferma a chiedere nel tentativo di azionare pensieri e riflessioni che hanno bisogno di comprensione, ascolto, cura per emergere ed essere considerati tali.

  • La comunicazione con i genitori sostiene la resilienza degli adolescenti dopo un divorzio

    Gli sms, i messaggi video, le app di comunicazione degli smartphone e tutti gli altri strumenti di comunicazione popolari tra gli adolescenti possono aiutare a costruire relazioni di sostegno tra genitori e figli dopo il divorzio.

    20190304 dopodivorzio 5

  • La fille au bracelet (la ragazza col braccialetto), di Stéphane Demoustier

    La pellicola si apre con un lungo piano sequenza, in cui si vede da lontano una famiglia al completo che trascorre una giornata di mare. Questo quadro di calma e serenità viene bruscamente interrotto con l’irruzione degli agenti di polizia che vengono a prendere Lise (Melissa Guers).

    20190905 fille 1

  • La percezione dell’affetto dei genitori è un antidoto al cyberbullismo

    Gli adolescenti che percepiscono i loro genitori come amorevoli e solidali hanno meno probabilità di esercitare del cyberbullismo, secondo un nuovo studio da poco pubblicato. Un’indicazione che risulta particolarmente rilevante in considerazione dei cambiamenti nella vita familiare determinati dalla pandemia Covid-19.

    20200907 amorevolezza 4 

Iscriviti alla newsletter

Ho letto e accetto le regole per la Privacy e Termini di Utilizzo

Link amici

Area riservata