Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Info: info@ubiminor.org  |  Segnalazioni: notizie@ubiminor.org  |  Proposte: redazione@ubiminor.org

Ubi minorubi-minor-progetto

Il conflitto con gli adolescenti, in famiglia, scoppia di solito per questioni di territorio. È l'esperienza di cui può parlare ogni genitore che si trovi a vivere con un figlio in questa fase cruciale della crescita.

 20180405 territorio 2

La comunicazione con i propri figli non è sempre facile e molto spesso si interrompe e fallisce. Quando un ragazzo sta combattendo con una dipendenza, può sembrare impossibile riuscire a parlargli in modo tale da essere sicuri che stia effettivamente ascoltando e comprendendo quello che gli si dice.

20180328 figlio dipendente a

La qualità della crescita e le potenzialità dello sviluppo di un bambino sono condizionate dalla salute e dalla qualità della vita fatta dai suoi genitori, fino a risalire alla loro adolescenza.

20180312 capacità genitoriali 4

È bene sapere come stanno le cose, per un genitore. Vivere con una depressione non trattata è una cosa non solo molto difficile per chi ne soffre, ma può avere conseguenze pesanti sul contesto familiare e sullo sviluppo dei giovani.

20180219 genitori depressi 2

Se la domanda:  “Mi fido del mio ragazzo?” è importante, la domanda: “Il mio ragazzo si fida di me?” è cruciale. Sono due domande essenziali per la qualità della relazione con un giovane adolescente.

20180206 fiducia7a

Esistono due domande fondamentali che un genitore dovrebbe porsi quando è in gioco la questione della fiducia nel rapporto con il proprio figlio adolescente. Sono entrambe importanti ma la seconda è decisiva: Mi fido del mio ragazzo? E il mio ragazzo si fida di me?

20180206 fiducia 2

Nessun matrimonio inizia con il pensiero che ci sarà un divorzio come suo punto di arrivo. È un'esperienza dolorosa e spesso devastante per tutti i soggetti coinvolti, ed è particolarmente destabilizzante per i ragazzi.

20180115 divorzio 3

Questo scenario ti risulta familiare? Marisa ha 12 anni e mezzo. È diventata lunatica e irritabile, vuole stare molto più tempo da sola nella sua stanza, ma lo passa per intero interagendo con i suoi amici nei social media. Ha poco tempo per la famiglia. "Acconsentirà" a cenare con sua madre, suo padre e il fratello minore, ma si “ritirerà” nella sua stanza non appena avrà finito di mangiare, ben prima che la cena sia finita.

20171227 Miti 2

L'adolescenza è un periodo in cui molti ragazzi possono prendere in considerazione il consumo e la sperimentazione di alcol o droghe. Una nuova ricerca dimostra che i genitori possono ridurre il rischio di queste scelte, mantenendo un rapporto sano e aperto con i loro figli.

20171211 influenza genitori 4

Vivere con un familiare tossicodipendente o con una persona che fa pesante abuso di sostanze, compresi gli alcolisti, può far sentire come se si vivesse in una zona di guerra. I cambiamenti di personalità, le variazioni d’umore e le reazioni irrazionali provocate dalla dipendenza creano il caos.

20171106 figli di alcolisti 3

Scopri Arimo Cooperativa Sociale

Iscriviti alla newsletter

Accetto Termini e condizioni d'uso

Seguici anche su Facebook

UbiminorYoutube1

logo sharewood

logo SPIAZZA ok

Master accompagnare al futro 1

Link amici

Area riservata

Garante

logo cnca